Wondernet Magazine
Cinema

“Dune 2”, Austin Butler nel cast del kolossal con Timothée Chalamet e Zendaya

Austin Butler nel cast di "Dune 2" con Timothée Chalamet e Zendaya
Nel secondo capitolo della saga sci-fi tratta dal romanzo di Frank Herbert, accanto a Timothée Chalamet e a Zendaya, ci sarà anche Austin Butler

È stato uno dei protagonisti del Festival di Cannes 2022, dove insieme al resto del cast ha presentato il biopic “Elvis”, in cui interpreta il Re del Rock’n’Roll. E nell’autunno 2023 vedremo Austin Butler insieme a Timothée Chalamet e a Zendaya in “Dune 2”.

Nel secondo capitolo di “Dune”, il kolossal fantascientifico di Denis Villeneuve, Austin Butler interpreterà il ruolo di Feyd-Rautha, lo spietato nipote del Barone Harkonnen. Nella prima parte ha avuto il volto di Stellan Skarsgård, mentre nel cult di Lynch del 1984 la parte fu affidata a Sting.

Austin Butler in “Dune 2”

Il nome di Austin Butler circolava già tra quello dei possibili nuovi interpreti di “Dune”, e proprio durante il Festival di Cannes è arrivata la conferma ufficiale da parte dell’attore. In un’intervista al New York Times Butler ha rivelato infatti di aver iniziato il suo addestramento per prepararsi al ruolo di Feyd-Rautha. Discendente della casata opposta a quella degli Atreides rappresentata dal valoroso Paul (Timothée Chalamet), Feyd-Rautha è uno dei pretendenti alla mano della Principessa Irulan Corrino, che sarà interpretata da Florence Pugh. L’imperatore Shaddam IV, padre di Irulan e senza eredi maschi, punta infatti ad un matrimonio regale per mandare avanti la sua discendenza. Al centro della trama dell’atteso sequel di “Dune” c’è da aspettarsi, dunque, lo scontro tra Austin Butler e Timothée Chalamet.

Austin Butler nel cast di "Dune 2" con Timothée Chalamet e Zendaya
Zendaya e Timothée Chalamet in “Dune” di Denis Villeneuve

Parlando di Dune 2, il regista Denis Villeneuve ha dichiarato: «Sarà intenso. Non posso dire nulla del film – non mi piace parlare di progetti mentre li sto realizzando – ma probabilmente sarà ancora una volta la sfida più grande della mia carriera, perché è ancora più complessa della prima parte».

Parlando con Variety, Villeneuve ha poi rivelato: «Per Zendaya, dirò che la Parte 1 era una promessa. So che l’abbiamo vista di sfuggita nella Parte 1, ma nella Parte 2 avrà una parte importante. Seguiremo Timothée e Zendaya nelle loro avventure nel deserto».

La carriera e la vita privata dell’attore

Nato a Anaheim , in California, 17 agosto 1991, Butler ha iniziato a prendere lezioni di recitazione appena adolescente. A 20 anni aveva già messo insieme un discreto curriculum in programmi televisivi per bambini (“Zoey 101”, “La favolosa avventura di Sharpay”) per poi debuttare in ruoli da giovane adulto (“Hannah Montana”, “ICarly”, “The Carrie Diaries”, “Arrow”). La popolarità è arrivata nel 2018, quando la sua esibizione nel revival di Broadway di “The Iceman Cometh” ha attirato l’attenzione della critica e la star della produzione.

Austin Butler nel cast di "Dune 2" con Timothée Chalamet e Zendaya
Austin Butler in “Elvis”

Più o meno nello stesso periodo, Butler ha ottenuto un piccolo ma notevole ruolo in “C’era una volta… a Hollywood” di Quentin Tarantino: ha interpretato il seguace di Charles Manson Tex Watson. Nel 2022 ha dato il volto a Elvis Presley nel biopic di Baz Luhrmann, che uscirà in Italia il prossimo 22 giugno.

Dal 2011 al 2020 Austin Butler è stato sentimentalmente legato a Vanessa Hudgens. Da quest’anno è fidanzato con l’attrice e modella Kaia Gerber.

L’atteso sequel di “Dune” con Austin Butler uscirà nell’ottobre 2023.

Articoli correlati

David di Donatello: la storia e tutti i numeri del più prestigioso premio cinematografico italiano

Redazione

Film di Natale: 6 titoli cult da guardare durante le Feste

Redazione

“E noi come stronzi rimanemmo a guardare”: Pif presenta il suo nuovo film con Fabio De Luigi

Alessia de Antoniis

Lascia un commento