Wondernet Magazine
Red Carpet

Cannes 2022, i Måneskin in look scintillanti infiammano il red carpet di “Elvis”

I Måneskin a Cannes 2022 sul red carpet di Elvis
Al Festival di Cannes è stato presentato ieri, fuori concorso, “Elvis”, l’attesissimo film di Baz Luhrman che uscirà nelle sale a partire dal 22 giugno. Sul red carpet, oltre al cast composto da Austin Butler, Tom Hanks e Olivia DeJonge, anche i Måneskin, che hanno curato parte della colonna sonora del biopic sulla leggenda del rock

Ieri a Cannes 2022 è stata la serata dei Måneskin. La band romana ha curato una parte della colonna sonora di “Elvis”, il biopic dedicato all’icona del rock Elvis Presley. Damiano, Victoria, Thomas ed Ethan hanno realizzato una speciale cover di “If I Can Dream”.

Dopo aver presentato, nella finale dell’Eurovision a Torino, il nuovo singolo “Supermodel” prodotto dal produttore Max Martin dei Coldplay e Lady Gaga, i Måneskin debuttano quindi nel mondo del cinema. La band romana, che nel 2021 ha vinto praticamente tutto quello che c’era da vincere in campo musicale, conquistando un territorio appannaggio delle band anglosassoni, non poteva che esordire su uno dei red carpet più importanti del mondo, quello del Festival di Cannes.

I Måneskin a Cannes 2022 sul red carpet di Elvis

Damiano, Victoria, Thomas e Ethan hanno sfilato sul red carpet di “Elvis” sulle note di “You Never Can Tell” di Chuck Berry. I look scelti dai Måneskin per il loro debutto a Cannes sono a dir poco scintillanti.

A partire dallo smoking di Damiano David, completamente ricoperto di paillettes dorate, al quale ha abbinato una camicia color pesca e un papillon nero. «Elvis ha creato l’idea della superstar nella musica, ha influenzato tutti gli artisti», ha detto Damiano. «Ha portato la musica nera verso il pubblico bianco, ha cambiato le cose intrecciando le culture quando tutto era separato». 

Anche Victoria De Angelis ha puntato tutto sulla luminosità:la bassista dei Måneskin a Cannes ha indossato un elegantissimo abito pantalone due pezzi. È composto da una camicetta a balze plissettate e profonda scollatura, abbinata ad un paio di pantaloni a zampa dal taglio molto morbido. Il tutto in una nuance rosa antico, impreziosita da brillantini sparsi sull’intero tessuto, che regalano all’outfit un effetto metallizzato.

Brillantini sparsi qua e là anche sullo smoking di Ethan Torchio, di colore bianco sporco con fantasia floreale, e piume nere applicate sull’orlo delle maniche della giacca. Sotto la giacca, il batterista dei Måneskin ha indossato una camicia nera dal tessuto impalpabile.

Infine, Thomas Raggi: il chitarrista dei Måneskin ha indossato un classico smoking di colore bronzo metallizzato, reso però originale dai dettagli: maxi cerniera dei pantaloni a vista, stivaletti pitonati, e occhiali da sole vintage con lenti arancioni.

Dopo la proiezione in anteprima a Cannes 2022, i Måneskin sono stati ospiti dell’esclusivo party della Warner Bros, per festeggiare il film che uscirà il 22 giugno.

“Elvis” di Baz Luhrmann

Il film, diretto da Baz Luhrmann, racconta la storia di Elvis Presley, interpretato da Austin Butler, del suo rapporto con il manager, il colonnello Tom Parker interpretato da Tom Hanks, nell’arco temporale di oltre 20 anni, dall’ascesa al declino di Presley, che dopo aver raggiunto una fama senza precedenti, è diventato l’ombra di sé stesso. Era arrivato a pesare quasi 160 chili, abbuffandosi di cibo spazzatura e abusando di alcol, psicofarmaci e anfetamine. Un mix letale che nel 1977 lo ha condotto alla morte per arresto cardiaco, a soli 42 anni. Ai look dei protagonisti del film ha collaborato Miuccia Prada, rivisitando capi dagli archivi di Prada e Miu Miu.

Prada firma i look di “Elvis” di Baz Luhrmann

I prossimi impegni dei Måneskin

Dopo Cannes, i Måneskin sono già proiettati verso i prossimi impegni. Quest’estate saranno in tour nei prestigiosi festival mondiali. Faranno tappa in Italia per due concerti: giovedì 23 giugno allo Stadio Comunale di Lignano Sabbiadoro e sabato 9 luglio al Circo Massimo di Roma. Il 31 ottobre, poi, partirà da Seattle il tour mondiale “Loud Kids”.

 

 

 

 

 

Articoli correlati

Tony Awards 2022, i migliori look sul red carpet

Gaia Corrado

Giffoni Film Festival 2022, i migliori look sfoggiati dalle celebrità

Gaia Corrado

Bafta 2022, i più bei look delle star sul red carpet

Redazione Moda

Lascia un commento