Wondernet Magazine
MODA

Maison Margiela: l’innovativa collezione Resort 2022 di John Galliano

Maison Margiela, l'innovativa collezione Resort 2022 di John Galliano
John Galliano ha svelato la nuova collezione Resort 2022 di Maison Margiela. Formale e country, anti pioggia e pratica, morbida e strutturata ma super chic!

John Galliano ha svelato l’innovativa ed ampia collezione Resort 2022 di Maison Margiela alla Parigi Fashion Week. Concettualmente, ha coperto il lungomare dell’ultima collezione Artisanal del designer. Una sorta di un’escursione fantasy nella storia olandese e nel survivalismo post-apocalittico in abiti iconici e super desiderabili. L‘ unicità delle invenzioni di Galliano? Le creazioni sono sempre fedeli all’heritage del brand.

Dunque si basano sempre su un rovesciamento delle regole e dei ruoli. Il designer britannico è direttore creativo della maison ormai dal 2014. Il designer unisce da sempre il concettualismo all’arte, il mistero all’eleganza moderna. Il capo icona della collezione Resort 2022? Senza alcun dubbio il cappotto. Formale e country, abbigliamento antipioggia e pratico, morbido e strutturato, tattile, slouchy e cool, spavaldamente chic: questa collezione ha tutto questo.

Maison Margiela Resort 2022

Gli abiti e gli accessori Maison Margiela sono indossati in modi inaspettati anche nella Resort 2022. In particolare l’idea è quella di vestire al contrario. In sostanza la maison ha creato una sottoveste fittizia, in realtà uno strato di tulle o tessuto simile a pizzo, all’esterno dei vestiti. 

 

Photo Credits: Luis Alberto Rodriguez© – Courtesy of Maison Margiela

Un’altra idea è la tecnica della fodera che ha capovolto i capi tradizionali. Nel caso di uno dei suoi trench, l’idea si è trasformata nel rivestimento la fodera a quadri in quello che sembra un abito grembiule; infatti il ​​modello è dentro la fodera. È un pullover singolo sopra la testa. Elevare l’ordinario è un altro trucco trasformativo, come elevare gli strofinacci a quadri bianchi e rossi in camicie. Galliano ha rivelato di voler trasmettere l’emozione del tramandato in questa collezione. Ci sono cardigan oversize da “nonno”, pantaloncini scolastici da “divisa” arrotolati, giacche da esterno reversibili che sembrano Barbour rovesciate e trench apparentemente ammorbiditi dalla patina dell’età. Quelli, insieme ai tradizionali cappotti di derivazione militare britannica di Savile Row e agli abiti da gentiluomo. Galliano gioca sempre romanticamente con l’iconico sentimentalismo per i classici!

Articoli correlati

Dolce & Gabbana, la campagna Primavera/Estate 2022 è una luna di miele a Palermo

Redazione Moda

Carlo Pignatelli lancia la sua prima capsule di abiti da sposa realizzata in tessuti sostenibili

Redazione

Billie Eilish x Takashi Murakami: Uniqlo annuncia il lancio della collezione online e negli store

Redazione

Lascia un commento