Wondernet Magazine
FASHION WEEK

Proenza Schouler, la collezione SS 2022 alla New York Fashion Week

Proenza Schouler, la sfilata SS22 a New York
Il brand di moda statunitense Proenza Schouler ha presentato la collezione Primavera/Estate 2022 sfilando sulle passerelle della New York Fashion Week.

Solari, dinamici e colorati, i capi della collezione Primavera/Estate 2022  di Proenza Schouler hanno sfilato sulle passerelle della New York Fashion Week.

Proenza Schouler è un marchio che guarda avanti e cerca di interpretare il futuro della moda americana. La sfilata del brand di abbigliamento statunitense è stata una celebrazione di nuove libertà.

La sfilata di Proenza Schouler alla New York Fashion Week

Proenza Schouler ha fatto sfilare dal vivo la collezione Primavera/Estate 2022 alla New York Fashion Week. Dopo l’ultimo anno segnato dalla pandemia, il brand ha mostrato di nuovo le sue creazioni in live. La collezione infatti, è dedicata a questo nuovo ritorno al mondo. “Sono vestiti gioiosi per uscire di nuovo nel mondo” ha spiegato il duo creativo Jack McCollough e Lazaro Hernandez. Gli stilisti hanno creato una collezione senza tempo, caratterizzata dalla loro estetica inconfondibile. La sfilata è andata in scena davanti al tipico scenario acquatico, con staccionata in legno, che si trova sulle spiagge atlantiche del Nord America.

Proenza Schouler, la sfilata SS22 a New York

La collezione Primavera/Estate 2022

La collezione è caratterizzata da una serie di capi sartoriali composti da più strati. I livelli coprono o scoprono il corpo della donna esaltandone la femminilità. La capsule è composta da diversi capi che vanno dalla sahariana con la spalla destrutturata, all’originale parka.

Proenza Schouler ha mostrato i suoi trench avvolgenti in pelle di daino senza maniche e il meraviglioso cappotto giallo zebrato. Tutti i look sono composti da dettagli che donano uno sprint in più all’intera collezione, dal boa di piume come collana, alle frange e fili di charms che ricoprono abiti, gonne e maniche di abiti. Il tutto crea piacevoli giochi di movimento e dinamismo.

Proenza Schouler, la sfilata SS22 a New York

I due stilisti hanno scelto di fare un accenno alla cultura streetwear americana, con la realizzazione di impermeabili e capi utilitaristici, indossati anche dalla modella e neo-mamma Gigi Hadid. Un dettaglio che rimanda al significato della collezione, è la scelta degli accessori. I mocassini bassi e i sandali indossati dalle modelle, riflettono il modo in cui la maggior parte delle donne si muove dopo la pandemia.

Articoli correlati

Gonçalo Peixoto: lo stilista portoghese debutta a Milano con una collezione ispirata alle discoteche

Paola Pulvirenti

Alessandro Enriquez vince il Tao Award 2021 e svela la SS22 a Taormina

Paola Pulvirenti

Stella McCartney: nella collezione Autunno/Inverno 2021 c’è voglia di libertà e divertimento

Paola Pulvirenti

Lascia un commento