Wondernet Magazine
PERSONAGGI

Every Breath Foundation, la fondazione di Sting e Trudie Styler a sostegno dei ristoratori italiani

Sting, la Every Breath Foundation a sostegno dei ristoratori italiani
Si chiama “Every Breath Foundation” l’organizzazione fondata da Gordon Sumner, in arte Sting, per sostenere bar e ristoranti italiani colpiti dalla crisi.

L’amore di Sting per l’Italia ha radici profonde. Nel 1997 insieme alla moglie Trudie ha acquistato il podere “Il Palagio”, tra le colline toscane a sud di Firenze. Da agosto del 2019, Sting e sua moglie sono cittadini onorari di Figline e Incisa Valdarno (Firenze), dove possiedono la tenuta.

Lì il cantautore si dedica alla produzione biologica e biodinamica di olio e vino. Dalla cantina di Sting escono etichette di pregio dedicate alle canzoni più famose dell’ex Police, come “Message in a Bottle”, “Sister Moon” e “When We Dance”. 

Every Breath Foundation, per aiutare bar e ristoranti italiani

Ed ora “Every breath you take”, altro celeberrimo brano dei Police, dà il nome alla fondazione creata da Sting e Trudie Style. Il cantautore britannico ha infatti annunciato la nascita di una nuova fondazione, la Every Breath Foundation, progetto con cui intende offrire sostegno a bar e ristoranti italiani duramente colpiti dalla pandemia.

Lo ha rivelato il cantante stesso con un post su Instagram insieme alla moglie Trudie Styler, al termine della gara ciclistica “Win Race 2021”. Una corsa di 160 chilometri alla quale hanno partecipato 20 ciclisti e che si è svolta tra San Marino – di cui di recente i coniugi inglesi sono di recente divenuti ambasciatori – e la tenuta toscana “il Palagio”.

Sting, la Every Breath Foundation a sostegno dei ristoratori italiani

«Questa corsa è per celebrare la nostra nuova unione con San Marino e per lanciare una campagna di sensibilizzazione per la nostra nuova no-profit italiana, la Every Breath Foundation».

La Every Breath Foundation sosterrà l’industria dell’ospitalità, bar, locali e ristoranti, che «hanno faticato a tenere aperte le porte durante la pandemia». I dettagli sul nuovo progetto saranno presto noti: «Nei prossimi giorni condivideremo altre informazioni sulla fondazione», ha concluso l’ex Police.

Durante il primo lockdown, Sting ha sofferto la lontananza dal nostro Paese ed ha dedicato all’Italia la canzone “The empty chair”. Ora finalmente lui e Trudie sono di nuovo nella loro amata Toscana, ed hanno dato vita a questa bellissima iniziativa.

Articoli correlati

Jennifer Aniston e Brad Pitt tornano insieme per un evento di beneficenza

Redazione

Vanessa Incontrada, paladina del body positive, senza veli sulla copertina di Vanity Fair

Redazione

Max von Sydow: addio all’attore preferito di Ingmar Bergman

Laura Saltari

Lascia un commento