Wondernet Magazine
Borse

Prada: Hunter Schafer e la borsa Galleria nella campagna di Xavier Dolan

Prada, Hunter Schafer per borsa Galleria nella campagna di Xavier Dolan
Prada lancia la prima campagna di Xavier Dolan incentrata sull’iconica borsa Galleria. L’interprete è la romantica attrice americana Hunter Schaffer.

Prada ha lanciato la nuova campagna della borsa Galleria firmata dal regista Xavier Dolan. Si tratta della prima campagna interpretata dall’attrice americana Hunter Schafer, la Jules della serie Hbo Euphoria. Per la prima volta la maison lancia una campagna incentrata su una borsa e un unico prodotto: l’iconica borsa Galleria. La borsa è nata nel 2007 e nel tempo ha diverse reinterpretazioni.

Lorenzo Bertelli, capo marketing di Prada crede che la campagna attirerà nuovamente l’attenzione su un prodotto importante che potrebbe non essere molto riconoscibile alla nuova generazione di consumatori. E come rivela lui stesso: «Col tempo, si potrebbe finire per dare le cose per scontate, ma è importante parlare di noi stessi e dei nostri prodotti alle nuove generazioni, seguendole.

La familiarità può portare all’autocompiacimento. Ciclicamente, devi raccontare la tua storia e rappresentare i valori del marchio all’interno dell’azienda e all’esterno per i clienti».

Prada, Hunter Schafer per borsa Galleria nella campagna di Xavier Dolan

Hunter Schaffer è il volto della campagna Prada Galleria

Prada ha scelto l’attrice e artista americana Hunter Schafer come volto della campagna. E poi l’attore, regista e sceneggiatore canadese Xavier Dolan per dirigerla, consentendogli completa libertà e indipendenza, incanalando la sua visione personale nell’identità della Galleria Prada. Dolan nel film della campagna ha creato una sequenza di micro narrazioni, caratterizzate da uno stato d’animo gioioso.  Dopo le difficoltà e le restrizioni causate dalla pandemia c’è un naturale desiderio di positività.

Prada, Hunter Schafer per borsa Galleria nella campagna di Xavier Dolan

Schafer nel film è una giovane ragazza romantica e la sua fantasia è la Galleria Prada. La borsa si pone tuttavia in contesti diversi, oscillante tra scene e scenari immaginari che evocano Hollywood. Elegante ma funzionale, la borsa prende il nome dal luogo iconico leggendario di Prada a Milano: la lussuosa Galleria Vittorio Emanuele II, dove il brand è nato nel 1913 grazie al leggendario Mario Prada. Una campagna dal fascino senza tempo!

 

 

 

Articoli correlati

Italian Tour: le borse, le sneakers e gli accessori della nuova capsule collection di Pollini

Redazione Beauty

Vivienne Westwood X Eastpak, la nuova collaborazione all’insegna della sostenibilità

Manuela Cristiano

Alessia Marcuzzi lancia una linea di borse con la figlia Mia

Camilla Di Spirito

Lascia un commento