Wondernet Magazine
Fitness

Upper body: William Canzi, Live Trainer Revolution di Virgin Active, spiega benefici e risultati

Per chi vuole rafforzare i muscoli di braccia, spalle e i pettorali c’è Upper Body, un programma di esercizi mirato a modellare e scolpire in modo armonioso la muscolatura di braccia, spalle e busto. William Canzi, Live Trainer Revolution di Virgin Active, ci spiega cos’è e come funziona questo workout.

I muscoli della parte alta del nostro corpo, soprattutto delle braccia, vengono normalmente meno utilizzati nella vita quotidiana rispetto alle gambe e per questo è importante mantenerli allenati. L’allenamento Upper Body è progettato per modellare e scolpire, sinergicamente, tutta la parte alta del corpo con l’utilizzo di piccoli attrezzi.

Per saperne di più abbiamo fatto qualche domanda a William Canzi, Live Trainer Revolution di Virgin Active.

Upper Body, come si esegue e a cosa serve

A chi è consigliato l’Upper Body?

Possono praticarlo tutti, dai principianti ai più esperti (i nostri Live trainer suggeriranno diversi esercizi in base alle diverse preparazioni fisiche). L’Upper Body è consigliato a chi ha voglia di concentrarsi su stabilità e forza, per allenare la parte alta del corpo, tonificare braccia, spalle e busto.

Upper Body, cos'è, benefici e risultati

Quali attrezzi occorrono?

Può essere praticato a corpo libero, oppure con l’utilizzo di piccoli tools come i manubri (Dumbells) oppure bande elastiche. Ognuno sarà libero di scegliere il proprio peso in base al livello di preparazione fisica. Suggeriamo di tenere sempre a portata di mano borraccia e asciugamano.

Ci spieghi come si esegue l’Upper Body?

Si inizia sempre con una fase di riscaldamento (che si concentra in questo specifico caso sulla parte superiore). A seguire, si alternano diversi esercizi (corpo libero + tools) che caratterizzano l’unicità dell’allenamento, perfezionato poi da recupero attivi in base al livello di intensità scelto.
Nella fase finale, è sempre previsto un defaticamento con una parte di stretching dedicata ai muscoli che sono stati coinvolti durante l’allenamento.

Upper Body, cos'è, benefici e risultati

Quali sono i benefici e risultati di questo workout?

Allenando i muscoli della parte superiore del corpo, si garantisce la trasmissione efficace dell’energia dal corpo fino alle gambe. L’Upper Body è quindi benefico ed ottimale se strutturato nel giusto modo, e nello specifico si allenano addominali, pettorali, dorsali, bicipiti, tricipiti e deltoidi.

Quanti minuti occorrono affinché sia efficace?

Un workout da 30 minuti ci permetterà di raggiungere i risultati desiderati e gli obiettivi prefissati.
A questo workout può essere poi sommato un ulteriore allenamento funzionale (lowbody) o un allenamento come lo Stretching per allungare tutto il corpo.

Upper Body, cos'è, benefici e risultati

Ogni quanto praticare l’Upper Body?

Ogni qualvolta lo si desidera, l’importante è non eccedere o non ripetere il medesimo workout ogni giorno (è necessario alternare sempre workout per raggiungere i giusti risultati)
Ovviamente, la quantità varia in base al livello di preparazione fisica (principiante intermedio o avanzato).
Una volta ogni due giorni è una giusta media.

Quale suggerimento daresti a chi si avvicina per la prima volta a questa tipologia di workout ?

Di variare l’allenamento per renderlo anche più coinvolgente e divertente: consiglio sempre di scegliere una playlist musicale motivante e Revolution per allenarsi con il giusto ritmo.

Articoli correlati

Punch+ e Kettlebell+, due nuovi allenamenti intensivi per ritrovare la forma dopo l’inverno

Laura Saltari

Sport all’aria aperta in estate: come scegliere il look giusto

Valentina Turci

Riminiwellness: sulla Riviera Romagnola torna la fiera del wellness e dello sport 

Redazione

Lascia un commento