Wondernet Magazine
Scarpe

UGG, la capsule collection etica Plant Power per la Primavera 2021

UGG, la capsule etica SS21 Plant Power

Nella nuova capsule collection Plant Power, i modelli iconici di UGG vengono ripensati con l’uso di materiali naturali, per ridurre l’impatto ambientale!

Negli ultimi cinque anni, UGG e la sua casa madre, Deckers Brands, hanno stabilito e affrontato obiettivi ambientali a lungo termine in linea con quelli stabiliti nell’accordo sul clima di Parigi del 2016. Il brand lancia oggi la capsule collection etica Plant Power. Una capsule che presenta tre paia di scarpe della collezione Fluff, progettate con materiali di origine vegetale per ridurre l’impatto ambientale.

E come rivela  Andrea O’Donnell, presidente di Deckers brands: «In Ugg, ci impegniamo a fare la nostra parte per combattere il cambiamento climatico. Il nostro team di progettazione si è ispirato ai modelli iconici dell’etichetta, mostrando che è possibile creare in modo responsabile delle scarpe che rappresentano il nostro Dna. È un passo verso un futuro più sostenibile».

La capsule collection Plant Power di UGG

Nella capsule collection Plant Power di UGG, i sandali sono stati rieditati con l’impiego di canna da zucchero rinnovabile, gomma hevea, canapa naturale e fibre Tencel. Tutto coltivato in aziende agricole certificate dalle organizzazioni leader nel settore Forest stewardship council (Fsc) e dal Program for the approval of forest certification (Pefc). Inoltre i sandali presentano una suola in schiuma realizzata con canna da zucchero rinnovabile, chiamata SugarSole.

Mentre la tomaia morbida e soffice è prodotta utilizzando Tencel Lyocell a base vegetale, che trasforma la polpa di legno in fibre. La Plant Power Collection è solo l’inizio. UGG lavora continuamente per migliorare i suoi prodotti sia per i consumatori che per il pianeta, cercando e utilizzando materiali innovativi. Con questo progetto, Ugg consolida così la sua posizione nel segmento moda responsabile, aumentando il suo impatto mediatico. In questo modo amplia anche il suo target  di consumatori appartenenti alla Gen Z,  che al momento sono molto attenti alle tematiche green.

Articoli correlati

Giulia Salemi brand ambassador della nuova campagna Primadonna Collection

Paola Pulvirenti

Anfibi, i modelli di tendenza per l’Autunno Inverno 2020-21

Valentina Turci

Manolo Blahnik acquisisce il calzaturificio italiano Re

Laura Saltari

Lascia un commento