Wondernet Magazine
Royal Family

Il principe George era nel mirino dei terroristi islamici: la rivelazione durante un processo a Londra

Il principe George era nel mirino dei terroristi
È in corso a Londra il processo al terrorista Sahayb Abu, accusato dal governo britannico di aver tentato di pianificare un attacco a Londra. Durante una delle udienze sono emerse delle registrazioni audio, che rivelano l’intenzione di colpire il primogenito di William e Kate. Lo riporta il quotidiano britannico Independent.

Il Principe George, terzo in linea di successione al trono, sarebbe stato nel mirino di un gruppo di terroristi islamici. Sahayb Abu, 27 anni, sotto processo per aver pianificato un attacco a Londra, fortunatamente sventato, ha raccontato di un piano per avvelenare la famiglia reale con il gelato. Alcune registrazioni audio diffuse nel corso del processo a Sahayb Abu riportano la strategia per colpire George.

Il piano era quello di mettere del veleno nei gelati venduti dalla catena di supermercati Sainsbury’s. Ce n’è uno al 61 di Kensington Church Street, proprio di fronte a Kensington Palace, dove William e Kate vivono con i loro figli.

Il principe George era nel mirino dei terroristi

Il principe George nel mirino dei terroristi

Husnain Rashid, condannato nel 2018 a 28 anni di carcere per una serie di reati legati al terrorismo, avrebbe dovuto avvelenare il primogenito di William e Kate. «Il suo piano era di andare al Sainsbury’s più vicino alla residenza della Famiglia Reale» – come riporta il giornale britannico Indipendent – «e mettere veleno nei gelati».

La stampa inglese, che ha fatto trapelare queste pesantissime confessioni, è piuttosto scettica sulla veridicità delle parole del terrorista. Nonostante ciò, i duchi di Cambridge dopo queste inquietanti rivelazioni avranno sicuramente rafforzato le misure di sicurezza nei confronti dei tre figli.

Articoli correlati

Harry e Meghan, in arrivo il secondo figlio: la foto con il pancione

Redazione

Il Principe Harry compie 36 anni: primo compleanno lontano dalla Royal Family

Valentina Turci

Meghan Markle contro il razzismo: «Alcuni degli insulti che ho sentito mi hanno colpita duramente»

Valentina Turci

Lascia un commento