Wondernet Magazine
FASHION WEEK

Milano Moda Donna 2021: un calendario 100% digitale con 61 sfilate

Milano Moda Donna 2021: un calendario 100% digitale con 61 sfilate
Milano Moda Donna 2021 parte il 23 febbraio sempre in chiave digital e in una veste sostenibile e inclusiva. La novità? La partnership con gli artigiani.

Dopo Milano Moda Uomo dello scorso gennaio dal format phygital ora si torna al consueto appuntamento di febbraio da sempre dedicato all’eleganza femminile nel capoluogo lombardo. La Milano Moda Donna 2021 è in programma dal 23 febbraio al 1 marzo 2021 con le sfilate della collezione donna Autunno/Inverno 2022. Il calendario non è ancora definitivo ma attualmente conta la presenza di 61 sfilate, 57 presentazioni e 6 eventi per un totale di 124 appuntamenti. Per il momento solo la sfilata di Del Core sarà live.

Tutto è visibile dalla piattaforma digitale di Camera Nazionale della Moda Italiana su milanofashionweek.cameramoda.it . I contenuti dei brand in calendario in streaming con sfilate, video, eventi e stanze tematiche approfondiranno temi fondamentali come sostenibilità, inclusione e artigianalità. E come rivela Carlo Capasa, presidente di CNMI, durante la conferenza di questa mattina: «Anche in questa edizione sono centrali argomenti come sostenibilità , formazione e sostegno ai brand emergenti, narrazione e digitalizzazione. Un tema che però voglio sottolineare è l’attenzione all’artigianato, che ora ha più che mai bisogno di grande sostegno».

Milano Moda Donna 2021: un calendario 100% digitale con 61 sfilate
Carlo Capasa, presidente di CNMI

Il calendario di Milano Moda Donna 2021

Il calendario ancora provvisorio vede la presenza di grandi nomi della moda come Armani, Prada, Fendi  (con il debutto di Kim Jones), Etro, Moschino, Missoni, Dolce & Gabbana, N21. E dopo l’esperienza di settembre è nuovamente rientrato in calendario anche Valentino. Assente invece Versace che, solo per questa stagione, preferisce sfilare fuori dal calendario ufficiale il 5 marzo. Sono presenti per la prima volta in calendario sfilate Brunello CucinelliAlessandro dell’Acqua x Elena Mirò, Del CoreOnitsuka TigerFabio QuarantaDima LeuMünn, Budapest SelectAlessandro VigilanteGiuseppe Buccinnà e Chb. Invece presenti per la prima volta nel calendario presentazioni numerosi brand tra cui MoorerYatayAc9 e Des Phemmes. Supportati da Camera Moda Fashion Trust i brand Act N°1 e Marco Rambaldi.

Milano Moda Donna 2021: un calendario 100% digitale con 61 sfilate

Gli eventi di Milano Moda Donna 2021

Milano Moda Donna 2021 si aprirà con un omaggio a Beppe Modenese, il Presidente onorario di Camera Nazionale della Moda Italiana, scomparso il 21 novembre 2020. Il video omaggio è stato curato e diretto da Beniamino Barrese e la produzione è curata da The Blink Fish. Poi l’evento digitale “WE ARE MADE IN ITALY“. Il progetto curato da Stella Jean, Edward Buchanan, Michelle Francine Ngonmo  e CNMI  è focalizzato a celebrare i valori dell’inclusione e della multiculturalità.

L’ obiettivo è mettere in risalto il talento di cinque POC (people of color) talents. Inoltre si rinnova la collaborazione tra CNMI e Rinascente, inaugurata lo  scorso settembre, a sostegno dei giovani brand del Made in Italy. Nel flagshipstore di Piazza Duomo, a Milano, sarà allestito un pop-up store con i brand più promettenti fra cui Marco Rambaldi,  Fantabody, Vitelli, Gentile Catone, Themoirè, Drome, Simona Marziali – Mrz, Melampo, Sara Battaglia, Giannico e Greta Boldini. Milano Moda Donna 2021 si può seguire live su cameramoda.it e su tutti i suoi social, con aggiornamenti in tempo reale su sfilate ed eventi. Stay tuned!

 

Articoli correlati

Myss Keta presenta la collezione Autunno/Inverno 2021 di Onitsuka Tiger

Ileana Cirulli

Sportmax, la sfilata Autunno Inverno 2020-21 alla Milano Fashion Week

Redazione

Prada, la sfilata Autunno Inverno 2020-21 alla Milano Fashion Week

Redazione

Lascia un commento