Wondernet Magazine
Cinema

Nastri d’Argento 2020: tutti i vincitori della 74esima edizione

La serata di premiazione dei Nastri d’Argento 2020 sarà dedicata, questa sera, al Maestro Ennio Morricone. Il premio come miglior film va a “Favolacce” di Damiano e Fabio D’Innocenzo.

Questa sera si svolgerà la serata dei Nastri d’Argento 2020 in diretta su Rai Movie. A vincere il premio come miglior film è Favolacce” di Fabio e Damiano D’Innocenzo , già premiato a Berlino per la sceneggiatura. Il film dei fratelli D’Innocenzo conquista anche altri quattro premi: miglior sceneggiatura, miglior produttore, miglior fotografia, miglior costumi. “Pinocchio” di Matteo Garrone ottiene, invece, il premio come miglior regia. Roberto Benigni, che nel film interpreta il ruolo di Geppetto, vince il premio come miglior attore non protagonista.

A condurre la serata, in diretta, dalle 21:00 sarà Anna Ferzetti. Durante l’evento saranno premiati anche Pierfrancesco Favino come miglior attore per Hammamet”, mentre il premio come miglior attrice protagonista va a Jasmine Trinca per La dea fortuna”. Valeria Golino, invece, conquista il premio come miglior attrice non protagonista per ben due film: 5 è il numero perfetto e Ritratto della giovane in fiamme”.

Nastri D'Argento 2020
Roberto Benigni vince il premio come miglior attore non protagonista per il film ‘Pinocchio’.

La miglior commedia dell’anno è Figli. Gli interpreti Valerio Mastandrea e Paola Cortellesi vincono per il film il premio come miglior attori di commedia. Barbara Alberti vince il ”cameo” dell’anno per la sua interpretazione nel film di Ferzan Ozpetek. 

Marco D’Amore riceve, invece, la statuetta come miglior regista esordiente per la sua opera L’immortale‘. Il cantante Diodato riceve il premio per la miglior canzone grazie a “Che vita meravigliosa”, inserita nel film ‘La dea fortuna‘.

Articoli correlati

#laculturanonsiferma: Cortinametraggio 2020 si terrà in streaming

Anna Chiara Delle Donne

Alessandro Borghi torna sul set come protagonista di “Mondocane”, opera prima di Alessandro Celli

Redazione

Il premio Oscar Bong Joon-ho: tra i 20 registi del futuro, Alice Rohrwacher e Pietro Marcello

Anna Chiara Delle Donne

Lascia un commento