Wondernet Magazine
MODA

Versace per il Pride Month: la capsule collection in edizione limitata e una raccolta fondi per Arcigay

In occasione del Pride Month 2020 Versace ha deciso di sostenere il movimento in due modi. Non solo ha realizzato una capsule collection in limited edition a tema (dunque che richiama i colori arcobaleno), ma ha anche optato per una raccolta fondi.

Parte dei ricavati dalla vendita della linea, infatti, che comprende abbigliamento sportivo, capi per l’estate e abbigliamento intimo, andrà a due associazioni impegnate nel sostegno alle comunità LGBT+. Per Versace non è la prima volta che la moda si coniuga all’attivismo del Pride Month.

Versace per il Pride Month 2020

Il mese di giugno è dedicato all’orgoglio LGBT+ e si tinge dei colori arcobaleno. Quest’anno l’emergenza sanitaria ha leggermente rallentato e modificato le attività previste. Ma non si sono del tutto spenti i riflettori sull’attivismo della comunità, impegnata per il riconoscimento dei propri diritti.

Anche la moda si è messa al fianco della comunità, come dimostrano diverse collezioni realizzate a tema: Hunter, Disney e molti altri brand. Versace non è affatto nuovo a iniziative di questo tipo.

L’anno scorso Donatella Versace era stata ambasciatrice di Stonewall Day, la giornata nazionale americana di sensibilizzazione sulle tematiche queer (28 giugno). Inoltre l’azienda aveva lanciato delle T-shirt in edizione limitata disponibili in store e sul sito. Parte del ricavato era andata allo Stonewall day e a Pride live.

View this post on Instagram

Meet Stonewall Day Ambassador, @Donatella_Versace! Donatella is a renowned designer, businesswoman, and the Chief Creative Officer of the world-famous @Versace fashion empire. A lifelong advocate and ally of the community, Donatella continues to use her platform to speak on LGBTQ+ equality in memory of her late brother, Gianni Versace. In addition to helping Pride Live commemorate the 50th Anniversary of the Stonewall Uprising last year with a powerful speech on love and acceptance, Donatella also created a custom tee to help raise funds for Pride Live and Stonewall Day. We are deeply honored to have Donatella Versace back with us again as a SWD Ambassador. Join us on Friday, June 26, for our global livestream event, in partnership with @PrideMediaInc and @WarnerMedia, as we raise critical funds for LGBTQ+ organizations most affected by COVID-19. #stonewall #stonewallday #pridelive #versace #donatellaversace #fashion #lgbtqequality #pride365

A post shared by Pride Live (@prideliveofficial) on

Quest’anno l’impegno di Versace si rinnova, con una nuova capsule collection in limited edition. Una parte delle vendite europee sarà devoluta all’associazione Arcigay, la più grande associazione LGBT italiana senza scopo di lucro per numero di volontari e attivisti. Negli Stati Uniti invece andrà a Pride Live, organizzazione no-profit che si occupa di sensibilizzare e supportare la comunità LGBTQ+ nella sua lotta all’uguaglianza e alla parità dei diritti.

Articoli correlati

Moda sostenibile: la Regione Lombardia stanzia un finanziamento di 10 milioni per il settore

Redazione

Sports Illustrated: la cover inclusiva con Leyna Bloom, la prima modella transgender

Gaia Corrado

Versace: un nuovo pop up store arriva alla Shanghai Fashion Week

Paola Pulvirenti

Lascia un commento