Wondernet Magazine
MODA

Hunter celebra il Pride Month 2020 con una limited edition arcobaleno

hunter pride
La pandemia non ferma l’orgoglio arcobaleno, che anche quest’anno a giugno si mobilita in nome dei propri diritti. Ovviamente nessun evento animerà le città del mondo, ma ci sarà un unico evento globale che si svolgerà il 27 giugno online: il primo della storia in questa modalità, frutto delle condizioni attuali che richiedono ancora norme di distanziamento e grande attenzione nell’evitare assembramenti.

Al settore moda non è sfuggito il Pride Month 2020, che cade come di consuetudine a giugno. Diversi brand, infatti, hanno presentato capsule collection a tema (anche Disney) riportando su capi di abbigliamento e accessori il simbolo per eccellenza del mondo LGBTQ: l’arcobaleno. Ed ecco dunque spuntare questi colori anche sulla limited edition di Hunter che celebra il Pride Month.

Hunter accanto alla comunità LGBTQ

Hunter, sostenitore della comunità LGBTQ, ha inserito nella collezione primavera-estate 2020 una limited edition che celebra il Pride Month. L’iniziativa era stata un grande successo l’anno scorso, quando avevano spopolato gli stivali Pride modello PLAY, andati in breve tempo sold out.

Avrà la stessa fortuna anche la limited edition di quest’anno? Nella capsule trova nuovamente spazio lo stivale Original Pride PLAY: leggero, versatile e 100% impermeabile, riproposto in nero ma anche in una nuova colorazione: il bianco. Entrambi i modelli hanno la suola arcobaleno e sono disponibili sia in versione flatform che con tacco.

C’è poi la Original Pride T-Shirt, con girocollo e maniche corte, disponibile in colore nero e realizzata in 100% cotone. Si tratta dunque di un capo fresco, leggero, confortevole e traspirante. Oltre al logo Hunter c’è un arcobaleno sia sul collo interno che sul davanti.

Per l’occasione Hunter ha rivisto anche il suo famoso zaino, qui con stampa arcobaleno: Original Pride Top Clip Mini è una borsa realizzata in nylon resistente all’acqua con uno spazioso interno da 13 litri. La tasca interna imbottita è invece pensata per laptop da 12.5”. La parte superiore presenta chiusura a clip e zip, tutte le rifiniture sono in pelle, con resistenti spallacci imbottiti. In aggiunta c’è poi il marsupio Original Pride Bumbag: piccolo, waterproof e multifunzionale, con l’conico logo Hunter versione rainbow.

La linea è venduta con finalità benefica. Infatti l’azienda donerà il 10% delle vendite nette del Regno Unito all’OutRight’s COVID-19 Global LGBTIQ Emergency Fund, per i mesi di giugno e luglio. Si tratta di un fondo di emergenza istituito per aiutare le persone e le comunità LGBTQ in difficoltà a causa della pandemia. Al momento del pagamento sullo shop online, anche gli acquirenti potranno fare una donazione libera.

Articoli correlati

Louis Vuitton: in anteprima la capsule collection di borse con Fornasetti

Paola Pulvirenti

La stampa Vichy ritorna come tendenza della Primavera Estate 2020

Anna Chiara Delle Donne

Dior sceglie i trulli di Alberobello per la campagna Cruise e per il Natale 2020

Redazione Moda

Lascia un commento