Wondernet Magazine
#iorestoacasa EVENTI

“L’Italia chiamò”: 100 artisti uniti nel più grande live streaming di tutti i tempi per raccontare al mondo come reagisce l’Italia davanti all’emergenza

“L’Italia chiamò”: maratona di solidarietà di 100 artisti su youtube per il Coronavirus. Dalle 6 alle 24 di oggi, venerdì 13 marzo, professionisti dello spettacolo e dell’informazione intervengono via web per sostenere il sistema sanitario con una raccolta fondi.

Città vuote, il Coronavirus che prosegue il suo cammino, il personale sanitario allo stremo in condizioni difficilissime. Per reagire collettivamente riprendendo uno degli ultimi versi dell’inno nazionale, oggi venerdì 13 marzo, dalle 6 alle 24 online si tiene una maratona streaming sotto lo slogan “L’Italia chiamò”.

Un centinaio di artisti dello spettacolo, conduttori radiofonici e tv, giornalisti e altri: si mobilitano e intervengono a turno via Skype da casa ed esortano tutti a far quadrato nella lotta al Coronavirus e avviano una raccolta fondi per la Protezione civile per sostenere il sistema sanitario nazionale. 

Tantissimi gli artisti, da Pierfrancesco Favino agli Stato Sociale, da Emma Marrone a Nada, da Carlo Verdone ad Anna Tatangelo. 

All’iniziativa ha aderito il Ministero dei Beni e Attività Culturali e del Turismo.

Il ministro Dario Franceschini ha lanciato un appello: “Chiedo alla Rai e a tutte le tv e radio di sostenere “L’Italia Chiamò”, la maratona solidale per la Protezione Civile in onda domani fino alle 24 sul canale YouTube del Mibact. Il segnale è libero e si possono aprire finestre tutto il giorno nelle diverse trasmissioni televisive e radiofoniche”.

È possibile contribuire o partecipare

È possibile effettuare un versamento con causale “L’Italia Chiamò” sul conto corrente messo a disposizione dalla Protezione Civile.

CONTO CORRENTE di tesoreria 22330 intestato a Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento della protezione civile.

CF 97018720587.

IBAN: IT49J0100003245350200022330. BIC: BITA IT RR ENT CIN: J.

Il ricavato verrà destinato ai reparti di terapia intensiva maggiormente “stressati” dall’emergenza in corso.

Per partecipare si può mandare una mail a: partecipa@litaliachiamo2020.com. Si possono inviare audio, video e immagini che  saranno condivisi durante la diretta.

I giornalisti che condurranno il live streaming

Si alterneranno ai microfoni Ernesto Assante (la Repubblica). Barbara Carfagna (Rai1). Massimo Cerofolini (Rai Radio 1). Helga Cossu (SkyTg24). Laura Delli Colli (Fondazione cinema per Roma, SNGCI). Pierluigi Diaco (Rai1). Enrico Galletti (RTL 102.5 ). Barbara Gasperini (The New’s Room). Massimo Giannini (Radio Capital). Linus ( Radio Deejay Dj Chiama Italia). Riccardo Luna, Stefano Mannucci (RTL 102.5 ). Anna Pettinelli (RDS). Barbara Sala (RTL 102.5 ). Nicola Savino (Radio Deejay Dj Chiama Italia). Marino Sinibaldi (Rai Radio3). Simone Spetia (Radio 24). Luca Sofri (ilPost.it). Andrea Vianello (Rai1). Filippo Solibello. Marco Ardemagni, Claudia De Lillo aka Elasti (Caterpillar AM, Rai Radio2).

I protagonisti del mondo dello spettacolo, della cultura, della scienza e dell’informazione che si alterneranno via Skype da casa

L’elenco è lunghissimo, ecco alcuni nomi in ordine alfabetico:

Manuel Agnelli, Alberto Angela. Renzo Arbore, Luca Barbarossa. Manuel Bertoluzzo, Andrea Bocelli. Massimo Bottura, Alex Britti, Brunori Sas, Antonio Cabrini. Calcutta, Cristiana Capotondi, Ilaria Capua, Federica Carta, Casa Surace. Cristina D’Avena. Oscar Farinetti. Matteo Faustini, Pierfrancesco Favino,  Anna Ferzetti, Fiorello. Giovanni Floris, Anna Foglietta, Tommaso Fulminacci. Francesco Gabbani, Paolo Genovese, Claudia Gerini, Roberto Giacobbo. Giosada, Irene Grandi, Caterina Guzzanti, Sabrina Impacciatore. Le Vibrazioni, Lo Stato Sociale, Carlo Lucarelli. Emma Marrone, Mirkoeilcane, Modena City Ramblers. Laura Morante, Motta con Carolina Crescentini, Negramaro, Orchestra di Piazza Vittorio, Andrea Pezzi, Pinguini Tattici Nucleari, Piotta,  Massimo Popolizio. Marina Rei, Rockin1000, Matteo Rovere. Young Signorino, Daniele Silvestri, Ema Stokholma, Anna Tatangelo.The Jackal, Carlo Verdone. Alessandro Vespignani, Paolo Virzì.

Articoli correlati

#iorestoacasa, l’atelier La Vie en Blanc al servizio delle future spose

Redazione

Valli presenta la sua prima collezione Uomo con una sfilata in stile barocco a Roma

Laura Saltari

Il look comodo ma super chic di Intimissimi: il pigiama diventa trendy

Lascia un commento