Wondernet Magazine
Streaming

Emma Marrone, in arrivo il docufilm “Sbagliata Ascendente Leone”

“Sbagliata Ascendente Leone”, esce il docufilm di Emma Marrone
Domani, martedì 29 novembre, esce “Sbagliata Ascendente Leone”, il docufilm di Emma Marrone. Il film è diretto dal duo registico Bendo (Lorenzo Silvestri e Andrea Santaterra)

Sarà disponibile da domani in esclusiva su Prime Video il docufilm di Emma Marrone “Sbagliata Ascendente Leone”. Sempre da domani esce in digitale l’omonimo brano, nonché colonna sonora del docufilm.

Nel suo primo documentario Emma racconta tutte le sue fragilità e il percorso che l’ha resa l’artista di oggi. Scopriamo insieme “Sbagliata Ascendente Leone”.

“Sbagliata Ascendente Leone”, il docufilm di Emma Marrone

Emma Marrone si racconta, per la prima volta, in un suo docufilm. Dopo alcune esperienze da attrice, l’artista italiana mostra sé stessa in prima persona. “Sbagliata Ascendente Leone” è un resoconto sincero della donna, del suo coraggio e delle sue fragilità, che sono anche la sua più grande forza. Un ritratto inedito dell’artista, del suo talento e della sua forte determinazione. Dentro e fuori dal palco.

“Sbagliata Ascendente Leone”, esce il docufilm di Emma Marrone

Il docufilm di Emma è prodotto da Lotus Production, una società Leone Film Group, scritto da Federico Giunta e BENDO. Girato nell’arco di due anni e mezzo, in “Sbagliata Ascendente Leone” Emma si mostra in tutte le sue sfumature, con confessioni intime, del passato, e della sua quotidianità. Un viaggio tra le diverse tappe del percorso che l’hanno resa l’artista che è oggi, in tutta la sua umanità.

“Sbagliata Ascendente Leone”, esce il docufilm di Emma Marrone

“Sbagliata Ascendente Leone”, la colonna sonora 

“Sbagliata Ascendente Leone” non è solo il titolo del docufilm di Emma Marrone. È anche la colonna sonora, in uscita sempre domani in digitale e sulle piattaforme streaming. Il brano è scritto da Emma insieme ad Alessandro La Cava e Francesco “Katoo” Catitti (produttore del brano).  “Ho scelto di vivere la mia vita in movimento sotto brillanti luci colorate, sempre a ritmo di musica”, ha così raccontato Emma. E, ha aggiunto: “Sono pronta a condividerla tutta, anche quando la giostra si ferma e le luci si spengono, ma la musica resta sempre”.

Articoli correlati

“Making the cut”: Winnie Harlow e Jeremy Scott giudici della fashion competition serie

Redazione Moda

La Casa di Carta 5: data d’uscita e anticipazioni dell’ultima stagione della serie

Redazione

“Waffles + Mochi”: su Netflix Michelle Obama insegna ai bambini a mangiare sano

Redazione

Lascia un commento