Wondernet Magazine
FASHION WEEK

Philosophy di Lorenzo Serafini, il black and white della SS23 ispirata ai ritratti di Paolo Roversi

Philosophy, la sfilata SS23 in black and white
Luce e ombra. Bianco e nero. Un’enigmatica tensione emotiva vibra attraverso la collezione Philosophy di Lorenzo Serafini per la stagione Primavera/Estate 2023

Philosophy di Lorenzo Serafini ha presentato a Milano Moda Donna la sfilata SS23,  ispirata alle immagini in bianco e nero di Paolo Roversi.

Dalla collezione SS23 di Philosophy, che evoca le immagini eteree del grande fotografo ravennate, autore di ritratti delle donne più celebri del mondo, tra i quali i tre realizzati per i 40 anni della principessa del Galles Kate Middleton, nasce una nuova femminilità. La donna di Lorenzo Serafini si muove in bilico tra innocenza e malizia, tra romanticismo e seduzione.

Philosophy di Lorenzo Serafini, la sfilata SS23

L’atmosfera della sfilata Primavera-Estate 2023 è sospesa, misteriosa, ma sempre infusa di quella leggerezza che da sempre caratterizza Philosophy di Lorenzo Serafini. Una collezione che gioca sui contrasti, proprio come le foto in bianco e nero.

La femminilità si fa tratti essenziale e concisa, a tratti più morbida e delicata. Viene riproposta una stampa Toile de Jouy d’archivio della stagione Primavera/Estate 2016 su materiali inediti, tra cui caucciù e power mesh. Ma anche trafori a laser che creano lievi grafiche floreali. Broccati e pizzi si mescolano a dettagli cut-out che disegnano linee grafiche e silhouette nette.

Materiali stretch sono drappeggiati per creare modelli che avvolgono il corpo, donando così un effetto dinamico ai capi. La silhouette femminile è esaltata invece da costruzioni sartoriali e da proposte più fluide.

Philosophy, la sfilata SS23 in black and white

Per la collezione SS23, inoltre, Philosophy di Lorenzo Serafini ha collaborato con Swarovski. I riflessi dei cristalli lucenti della maison austriaca brillano su abiti in tulle drappeggiati in delicate tonalità di rosa cipria e grigio-azzurro.

Articoli correlati

Louis Vuitton, la sfilata Uomo SS22 ispirata all’hip hop svela una collaborazione con Nike

Laura Saltari

Cuoio di Toscana, il fascino del Made in Italy nella capsule di Simone Guidarelli

Redazione Moda

Max Mara: la collezione FW21 per il 70° anniversario in passerella a Milano

Paola Pulvirenti

Lascia un commento