Wondernet Magazine
EVENTI

“Roma è di Moda”: a Via Veneto rivive la Dolce Vita con il fashion show ideato da Stefano Dominella

"Roma è di Moda. Via Veneto Edition", la Dolce Vita rivive nella Capitale
Si è svolto ieri sera, nella suggestiva strada della Capitale, “Roma è di Moda. Via Veneto Edition”. Durante il fashion show hanno sfilato abiti d’archivio delle maison che hanno reso celebre la couture romana nel periodo della Dolce Vita

Dopo il successo dell’edizione 2021, torna nella Capitale la seconda edizione dell’evento “Roma è di Moda”, ideato da Stefano Dominella con la direzione artistica di Guillermo Mariotto. La serata, presentata da Pino Strabioli con Ema Stokholma, ha celebrato la Dolce Vita ed ha visto alternarsi sul palco abiti d’archivio di alcune celebri maison romane.

In passerella, quattordici abiti degli anni ’60 creati da Fernanda Gattinoni, Emilio Schubert, Carosa, Lancetti, Valentino, Tita Rossi, tratti dall’archivio di Stefano Dominella. Tutti grandi couturier, che da Roma hanno lanciato il made in Italy nel mondo.

“Roma è di Moda. Via Veneto Edition”

Ad aprire la sfilata la drag queen Fabio Nocerino, che ha indossato l’abito originale di Anita Ekberg, creato per il film “La Dolce Vita”.

A “Roma è di Moda” hanno sfilato inoltre le creazioni di Federico Firoldi, giovane designer che usa la tecnica del upcycling e del recycling, e 13 creazioni di Francesca Liberatore. Guillermo Mariotto ha fatto sfilare abiti realizzati con la gomma riciclata di Ecopneus, società partner dello spettacolo che opera per il rintracciamento, la raccolta, il trattamento e il recupero di pneumatici fuori uso.

Brunello Cucinelli premiato a “Roma è di Moda”

Ospite d’onore, Brunello Cucinelli che ha presentato un tableau vivant di 12 creazioni indossate dai suoi collaboratori. Cucinelli, dopo aver parlato della sua moda e dei valori che attribuisce al lavoro, ha ricevuto  dall’assessore Alessandro Onorato la medaglia del Natale di Roma.

"Roma è di Moda. Via Veneto Edition", la Dolce Vita rivive nella Capitale
Da sinistra: l’assessore Moda, Grandi Eventi, Turismo e Sport Alessandro Onorato, Stefano Dominella e Brunello Cucinelli

“Ho sempre pensato a Roma come a un luogo di magica e ineguagliata bellezza, custode delle arti, della cultura e della storia del nostro Paese. Il mio maestro ispiratore Adriano imperatore diceva che Roma sarebbe vissuta per l’eternità. Ieri sera, nell’affascinante cornice di Via Veneto, abbiamo partecipato all’evento “Roma è di Moda”, un’occasione per festeggiare con tanti ospiti, colleghi ed amici l’alto artigianato, il gusto e l’eccellenza del Made in Italy, di cui siamo onorati di essere riconosciuti come “ambasciatori nel mondo”, ha condiviso Cucinelli su Instagram.

Articoli correlati

Gli artisti non si fermano: a Roma arriva il Bazar dedicato alle arti sceniche

Roberta Savona

“Parasite” vince l’Oscar come miglior film e altre 3 statuette. Joaquin Phoenix e Renée Zellweger migliori attori.

Laura Saltari

Totem: il nuovo show del Cirque du soleil, arriva per la prima volta in Italia

Michelle Scalzo

Lascia un commento