Wondernet Magazine
Televisione

The Band: il nuovo talent di Carlo Conti dove non si vince niente, ma con tre giudici speciali

The Band, il nuovo programma di Carlo Conti
Si chiama The Band il nuovo talent di Rai1 condotto da Carlo Conti con tre giudici d’eccezione: Carlo Verdone, Gianna Nannini e Asia Argento.

Su Rai1 sta per arrivare The Band, il nuovo programma musicale condotto da Carlo Conti con tre giudici d’eccezione: Carlo Verdone, Gianna Nannini e Asia Argento.

Prodotto in collaborazione con Palomar Entertainment, per la regia di Maurizio Pagnussat, prende il via venerdì 22 aprile per quattro prime serate.

The Band, il nuovo talent di Carlo Conti

The Band rappresenta un’assoluta novità in casa Rai e potrebbe rappresentare uno dei titoli di punta della prossima stagione televisiva. Questa mattina Carlo Conti ha rilasciato alla stampa  qualche piccola anticipazione sul suo nuovo programma: «Non si vince niente, se non la soddisfazione di essere eletto la band d’Italia. Solo la gioia di fare musica dal vivo, nessun contratto discografico.»

I gruppi in gara e i tutor

I gruppi in gara sono 8  e sarà possibile conoscere le loro storie e scoprire come si prepareranno. Ciascuna band sarà guidata da un tutor che la seguirà per tutto il percorso, dando consigli e preparando i brani che dovranno eseguire. Ogni tutor sarà anche giudice e voterà le esecuzioni delle altre sette band. Gli otto tutor sono: Giusy Ferreri, Irene Grandi, Dolcenera, Federico Zampaglione, Marco Masini, Francesco Sarcina, Rocco Tanica, Enrico Nigiotti.

The Band, il nuovo programma di Carlo Conti

La location

Ma le novità non sono finite. Il programma non si svolgerà in uno studio televisivo, ma nel Teatro Verdi di Montecatini Terme, per rendere al meglio il senso del live, con il pubblico vero. Un teatro dalla grande tradizione musicale, in cui da sempre i grandi nomi della musica propongono i loro concerti.

The Band, i gruppi in gara nella prima puntata

Dall’Emilia Romagna arrivano Riflesso e Jf Band, dal Friuli invece Living Dolls. Dal Lazio Achtung Babies, Isoladellerose e Gemini, mentre dalla Lombardia Cherry Bombs, Xela Unplugged, Dan e i suoi fratelli, Silent Project. Per le Marche N’Ice Cream, poi ancora Mons e Anxia Lytics dal Piemonte, La chiamata d’emergenza dalla Puglia, Rojabloreck dalla Toscana e Keller Band dal Veneto. Generi diversi, provenienze diverse, vite e storie diverse, con in comune l’amore per la musica.

Articoli correlati

Paolo Bonolis in crisi con Mediaset, conduce un nuovo programma su SLD TV

Giusy Dente

Isola dei famosi: l’addio della Isoardi e di Brando Giorgi, le nomination e le nuove naufraghe

Gaia Corrado

Sanremo 2021: vincono i Måneskin, secondi Fedez e Michielin, terzo Ermal Meta

Redazione

Lascia un commento