Wondernet Magazine
FOOD

Gucci apre un nuovo ristorante a Seoul con Massimo Bottura

gucci ristorante osteria massimo bottura seoul
Dopo quelli di Firenze, Beverly Hills (Los Angeles) e Ginza (Tokyo), il prossimo 28 marzo Gucci inaugurerà un nuovo ristorante “Osteria da Massimo Bottura” a Seoul, in Corea

Gucci sta per aprire un nuovo ristorante “Osteria da Massimo Bottura” a Seoul, in Corea. Per la maison questo è il terzo ristorante fuori dall’Italia, dopo quello aperto nel febbraio 2020 con lo chef tre stelle Michelin a Beverly Hills e nel 2021 a Ginza, Tokyo.

Il nuovo ristorante Gucci sarà situato in una location esclusiva: l’ultimo piano del flagship store Gucci Gaok nel quartiere trendy di Itaewon, ed il menù offrirà piatti della tradizione italiana che si fonderanno con quella coreana.

Gucci, il nuovo ristorante a Seoul

Saranno 28 i coperti all’interno, 36 sul terrazzo e 8 in un’esclusiva sala privata. Lo staff è composto da chef Bottura, tre stelle Michelin a “Osteria Francescana”, Karim Lopez (una stella nel 2020), executive chef di Gucci Osteria a Firenze, insieme con l’executive chef di Seul, Hyungkyu Jun, e al capo chef Davide Cardellini.

«C’è un filo invisibile che lega ogni Gucci Osteria nel mondo», dice chef Bottura. «Lo stesso che intreccia il cibo italiano con il cibo e i prodotti di altre grandi cucine internazionali. La Corea, come l’Italia, abbraccia il suo cibo come parte della sua cultura. Sono entusiasta di dare il benvenuto a tutti nel nostro avamposto di Seoul».

"Gucci Osteria da Massimo Bottura" apre a Seoul

Il menu à la carte proporrà piatti di tradizione emiliana, come i tortellini con la crema di Parmigiano reggiano, ma anche proposte creative e d’ispirazione locale, come il “Giardino di Seul”. A completare l’offerta, 200 etichette di vini e cocktail. Gli arredi e il look si ispirano alla location fiorentina, con richiami al Rinascimento italiano declinati nell’inconfondibile estetica di casa Gucci.

Il ristorante Gucci “Osteria da Massimo Bottura” a Seoul aprirà ufficialmente il 28 marzo ed accetta già prenotazioni online.

 

Articoli correlati

Guida Michelin 2022: la Lombardia regione più stellata, record di nuove stelle in Campania

Gio Caprara

Iginio Massari apre a Firenze un nuovo locale di Alta Pasticceria

Camilla Di Spirito

Qualità, tracciabilità e gusto: 10 consigli utili per lo svezzamento

Redazione

Lascia un commento