Wondernet Magazine
Televisione

Sanremo, la Rai riconferma Amadeus per le edizioni 2023 e 2024

Amadeus riconfermato per Sanremo 2023 e 2024
Dopo il successo dell’ultima edizione, che nell’ultima serata ha fatto segnare una media di share del 64,9%, la Rai ha riconfermato Amadeus direttore artistico e conduttore per le prossime due edizioni

Dopo l’Amadeus Ter, ci sarà anche il Quater e il Quinter: Amadeus sarà infatti il direttore artistico e il conduttore delle edizioni 2023 e 2024 del Festival della Canzone Italiana di Sanremo.

Confermato per cinque edizioni di fila, il conduttore eguaglia per numero di presenze sul palco dell’Ariston  Mike Bongiorno e Pippo Baudo,  i due pilastri della tv italiana.

Amadeus a Sanremo 2023 e 2024

Il grande successo di Sanremo 2022 ha convinto l’amministratore delegato della Rai Carlo Fuortes, insieme con il direttore del Prime Time Stefano Coletta, ad affidare ad Amadeus la direzione artistica e la conduzione del Festival per altri due anni. L’Ariston, ha detto scherzando Fiorello, è diventato ormai la seconda casa del conduttore: «Certo che lo farà, ne sono sicuro, lui a Sanremo ha preso casa, ha già fatto il rogito».

Amadeus riconfermato per Sanremo 2023 e 2024

“Sono felice e onorato della proposta dell’Amministratore Delegato Carlo Fuortes e del Direttore del Prime Time Stefano Coletta. Aver ricevuto adesso questa proposta mi permette di lavorare da subito. Non vedo l’ora di iniziare”. Così Amadeus, all’anagrafe Amedeo Sebastiani, ha commentato così la decisione della Rai.

Cinque edizioni del Festival come Mike Bongiorno e Pippo Baudo

Nato a Ravenna nel 1962, Amadeus ha esordito negli anni ottanta a Radio Deejay, grazie a Claudio Cecchetto, come  DJ. A partire dagli anni novanta si è affermato come conduttore televisivo, conducendo diversi quiz e programmi di intrattenimento, sia sulle reti Rai, sia su quelle Mediaset.

Nel 2020 la sua prima esperienza a Sanremo, come conduttore e direttore artistico del Festival. È stato poi riconfermato anche nel 2021, in quella che è stata una delle edizioni più difficili e complicate della storia di Sanremo a causa della pandemia. L’enorme successo ottenuto da Sanremo 2022, sia per la qualità delle canzoni che per lo spettacolo, ha convinto i vertici Rai ad affidare ad Amadeus la conduzione dei prossimi due Festival di Sanremo 2023 e 2024.

Articoli correlati

“Becoming”: dal 6 maggio su Netflix uno sguardo intimo nella vita di Michelle Obama

Redazione

Sanremo 2021: Naomi Campbell tra le co-conduttrici per una sera

Ileana Cirulli

Vanessa Incontrada e Alessandro Siani, coppia inedita dietro il bancone di Striscia la Notizia

Camilla Di Spirito

Lascia un commento