Wondernet Magazine
PERSONAGGI

Paola Turani, indecisa sul nome del suo bimbo, chiede aiuto ai followers

Paola Turani sceglie il nome del suo bimbo
Paola Turani e il marito Riccardo Serpella sono in trepida attesa del loro primo figlio. Per l’influencer, che dovrebbe partorire a fine estate, è ormai tempo di decidere come si chiamerà il piccolo, e lancia un sondaggio su Instagram.

Un’altra Vip che sarà mamma in estate, oltre a Belén che dovrebbe partorire a giorni, è Paola Turani. Sposata dal luglio del 2019 con Riccardo Serpella, lo scorso marzo Paola aveva annunciato di essere al terzo mese della prima gravidanza, dopo una lunga attesa.

I mesi volano, e Paola Turani è ormai entrata nell’ultimo trimestre di gestazione. È tempo di decidere, insieme a Riccardo, il nome che daranno al piccolo. Ma a quanto pare, i due coniugi non hanno ancora trovato un accordo. Paola rivolge quindi un appello ai suoi 1,8 milioni di followers per farsi consigliare. 

Paola Turani e il nome del suo bambino

Paola ha condiviso uno scatto su Instagram dove appare radiosa e al settimo cielo con il suo pancione, mentre Riccardo poggia la mano e il viso proprio all’altezza dell’ombelico della moglie, come per parlare al bebé.

«Ciao piccolo! Siamo noi, eccoci qui tutti e due! E sì.. stiamo ancora discutendo per la scelta del tuo nome. Sai, la mamma non molla e nemmeno il papà questa volta cede. Che facciamo?! Ettore, Achille, Enea, Francesco, Brando, Romeo, Gregorio e Aron. Sicuro, ma poi non così sicuro, avrai uno (o due?) di questi nomi! Amici di Instagram voi che dite?! Avete un preferito?»

Questo il post di Paola Turani, che chiede consiglio ai suoi followers nella scelta del nome del suo bambino. Non si sa quali siano i nomi preferiti da lei e quali quelli suggeriti invece da Riccardo. I primi tre nomi richiamano la mitologia classica: Ettore, Achille ed Enea sono tutti personaggi omerici. Francesco è il nome italiano per eccellenza, come il Santo patrono della nostra nazione. Un nome classico, come Gregorio. Più inusuale Brando, che è un nome di origine tedesca e non ha nemmeno un Santo patrono. E poi c’è lo shakespeariano Romeo, nome di origine greca per indicare un cittadino dell’impero romano. Infine Aron, un nome derivato dall’ebraico, più diffuso nella variante Aronne.

Paola e Riccardo hanno ancora qualche mese per decidere. In caso di incertezza, come annuncia lei stessa nel post, il nascituro potrebbe avere un nome doppio. Su qualsiasi scelta ricada la decisione, per i futuri genitori l’importante è stringere presto tra le loro braccia questo bambino, tanto atteso e desiderato!

Articoli correlati

Giorgia Palmas e Filippo Magnini finalmente moglie e marito

Redazione

Addio a Nick Kamen, il cantante-modello degli anni ’80 lanciato da uno spot di jeans

Redazione

Il Grande Fratello Vip riparte a settembre: Antonella Elia opinionista insieme a Pupo

Redazione

Lascia un commento