Wondernet Magazine
FASHION WEEK

Dolce & Gabbana, lo show con modelli e robot celebra l’artigianalità anni ’90

Dolce & Gabbana, la sfilata FW 21-22 celebra l'artigianalità anni 90
Dolce & Gabbana nello show #DGNextChapter della collezione Autunno/Inverno 2021-22 svela ai giovani come tecnologia e artigianato, due mondi apparentemente diversi, possano unirsi.

Dolce & Gabbana chiude in maniera spettacolare la Milano Fashion Week. Next Chapter è la nuova collezione FW21 svelata sulla passerella del Teatro Metropol. Fra i modelli e alcune guest star speciali sfilano anche i robot umanoidi studiati dall’Istituto Italiano di Tecnologia.

Un iCub e alcuni R1, frutto della ricerca altamente specializzata nel campo della robotica di servizio e dell’Intelligenza artificiale. La mission? Dipingere un futuro in cui sposare tradizione e innovazione, e non soltanto a livello concettuale. E come rivelano gli stilisti: «Questa stagione il nostro viaggio è stato un dialogo continuo tra tradizione e innovazione. La moda è da sempre contaminazione di mondi anche molto lontani tra loro: se la tecnologia è davvero a servizio dell’uomo, dei suoi bisogni e delle sue passioni, allora artigiano e robot potranno coesistere ».

Lo show Dolce & Gabbana Next Chapter

Lo show di Dolce & Gabbana manda in passerella la nuova collezione donna FW21 Next Chapter. Le parole chiave? Tecnologia ed artigianato. Due mondi, in apparenza così distanti, che grazie al duo della moda, non solo si uniscono, ma creano fantasie e stampe uniche.

 

Così l’intera collezione è un tripudio di colori e laminati. Imponenti sono i piumini stampa optical rainbow. I completi sono aderenti, le jumpsuit hanno una fantasia multicolor psichedelica. Il fil rouge della collezione sono gli anni 90. T-shirt nere con macro scritte bianche, “fashion 90’s“; nuova stampa animalier #DGLeo. Un font digitale rivisita la celebre fantasia leopardata di Dolce & Gabbana che fa tendenza già dagli anni 90. Ora la si ritrova su scarpe ed accessori, su fondo fucsia. Gli accessori? Vistosi ed accattivanti: perle e catene dorate con logo D&G. A proposito, i robot indossano collane e micro-bag con tracolla! Accessorio must-have? La visiera protettiva trasparente. Siamo stati abituati in questi mesi di pandemia a vederla. In collezione è un perfetto connubio tra l’essere fashion e non rinunciare alla salute. Oltre alle visiere troviamo grandi occhiali neri dall’inconfondibile design. La nuova collezione D&G è un trionfo pop & funny. Con un retrogusto hi-tech!

Articoli correlati

KB HONG, il luxury brand cinese sceglie la Milano Fashion Week per il suo debutto internazionale [PHOTOGALLERY]

Redazione Moda

Blumarine: un omaggio al glam del 2000 con Britney Spears e Paris Hilton

Paola Pulvirenti

The Bridge: la nuova collezione SS21 presentata tra i vigneti sulle colline lombarde

Valentina Turci

Lascia un commento