Wondernet Magazine
MODA

Atelier Emè e The Maptique: i laboratori digitali per ispirare le spose nella scelta dell’abito

Atelier Emé e i laboratori digitali per le future spose
Atelier Emé ha deciso di organizzare insieme a The Maptique una serie di laboratori digitali sul matrimonio. Sono quattro gli appuntamenti che coinvolgono le bride to be. L’intento è quello di ispirare le spose in attesa del giorno del matrimonio.

Ad ogni lab Atelier Emé e The Maptique coinvolgeranno influencer e personalities legate al mondo wedding e amiche del brand.

Atelier Emé crea i laboratori digitali per le future spose

Atelier Emé ha dimostrato la propria proattività e il desiderio di restare connesso alla propria community sin dall’inizio di questo anno. Il brand mette in campo tutta la propria expertise. Nel corso dei mesi, infatti, ha organizzato diversi appuntamenti digitali. Uno degli eventi che ha riscosso più successo è stato il lancio della collezione Sposa 2021 in diretta streaming con il direttore creativo Raffaella Fusetti.

Atelier Emé e The Maptique creano i laboratori digitali per ispirare le spose in attesa del matrimonio

Adesso, l’Atelier crea una serie di laboratori digitali sul matrimonio. I Lab sono un format molto particolare nato dal genio di Agnese e Paola, le co-founder di The Maptique, boutique agency specializzata in strategie digitali legate al settore del travel. Sono pensati per ingaggiare la community offrendo un servizio creativo ed originale che unisce il mondo offline con quello online.

Inoltre, rappresentano un’opportunità per esplorare il mondo Atelier Emé attraverso 4 appuntamenti digitali ogni giovedì alle 18.30. Per partecipare ai 4 lab basta iscriversi gratuitamente su questo sito.   Le partecipanti ricevono a casa qualche giorno prima una special box. La box contiene uno special kit con tutto il necessario per partecipare al lab al quale si sono iscritte e che possono seguire online attraverso la piattaforma Zoom.

Atelier Emé e i laboratori digitali per le future spose

Tutti gli appuntamenti per le bride to be

Ogni lab sarà dedicato ad un particolare tema legato al mondo Wedding, e coordinato da partner d’eccezione e professionisti del settore.

Il tema del primo lab in programma  è stato quello di preparare la pelle al meglio prima del grande giorno o per un’occasione speciale. Il lab ha visto la collaborazione con FaceUp specializzato in tecniche innovative per allenare la muscolatura facciale e migliorare la texture della pelle. I partecipanti hanno ricevuto a casa una box con tutto l’occorrente necessario per eseguire Face Yoga: olio e gua sha.

Oggi, 3 dicembre si potrà partecipare al secondo appuntamento di calligrafia per creare segnaposti e inviti originali per il proprio matrimonio o la cena di Natale. Il lab sarà tenuto da Carlotta Varrenti, l’illustratrice dietro Eau de Papier. Alle partecipanti verrà recapitato a casa un kit con acquerelli, inchiostro e pennino.

Per scoprire tutti i trend di table setting e wedding style 2021 e per imparare a creare la moodboard del proprio matrimonio ci si potrà iscrivere al terzo lab del 10 dicembre a cura di Design Anarchy Studio.

A chiudere questa iniziativa speciale The Maptique per Atelier Emé, il 17 dicembre si potrà partecipare all’ultimo evento pensato sia per le spose che per le invitate. Tutte insieme potranno creare e personalizzare la propria mini bag con La Milanesa.

All’interno della special box inviata alle iscritte ci saranno la bag realizzata esclusivamente per il LAB con i tessuti di scarto di Atelier Emé e piume per la personalizzazione.

Articoli correlati

I 50 anni di Sportmax in un volume che ne ripercorre la storia attraverso gli scatti dei più importanti fotografi di moda

Redazione Beauty

Jacquemus sfila il 30 giugno: dopo lo show i capi vanno subito in vendita

Paola Pulvirenti

Judy Zhang, la collezione Primavera Estate 2020 ispirata da un’antica leggenda cinese

Redazione Beauty

Lascia un commento