Wondernet Magazine
Serie TV

“House of the Dragon”: scelto il protagonista del prequel di “Game of Thrones”

"House of the Dragon": scelto il protagonista del prequel di Game of Thrones
Scelto il protagonista di House of the Dragon, il prequel di Game of Thrones. Sarà l’attore britannico Paddy Considine ad interpretare il re Viserys Targaryen nella serie televisiva della HBO.

Paddy Considine è il primo attore a essere scelto per la serie prequel di Game of Thrones della HBO House of the Dragon. Considine interpreterà il re Viserys Targaryen, un uomo gentile e onesto, che desidera solamente portare avanti l’eredità di suo nonno Jaehaerys Targaryen.

Chi è Paddy Considine?

L’attore, sceneggiatore, regista e musicista britannico è noto al pubblico per aver interpretato Claude Bolton in The Outsider,  e il reverendo John Hughes nella serie televisiva di Netflix Peaky Blinders. È apparso nei film The World’s End e Hot Fuzz, ed è stato nominato per un Tony l’anno scorso per il suo lavoro nella commedia di Broadway The Ferryman.

"House of the Dragon": scelto il protagonista del prequel di Game of Thrones

House of the Dragon, tutto quello che sappiamo

Al momento possiamo fornirvi una piccola descrizione del personaggio per il ruolo che andrà a interpretare e i primi intriganti indizi della trama di House of the Dragon. Come accennato in precedenza il re Viserys Targaryen viene scelto dai signori di Westeros per succedere al Vecchio re, Jaehaerys Targaryen, al Gran Consiglio di Harrenhal. Viserys è un uomo gentile e onesto, che desidera solamente portare avanti l’eredità di suo nonno. Purtroppo però gli uomini buoni, non sono necessariamente dei grandi re.

House of the Dragon è basato sulle Cronache del Ghiacco e del Fuoco di George R.R. Martin. Il prequel è ambientato 300 anni prima di Game of Thrones. Durante questa nuova serie televisiva vedremo anche la famosa guerra civile dei Targaryen che fece a pezzi Westeros. Questa guerra venne citata parecchie volte in Game of Thrones con il nome di Danza dei draghi.

I personaggi di House of the Dragon

Ci saranno altri personaggi da ingaggiare e anche se al momento gli attori non sono ancora stati scelti, sappiamo quali sono i ruoli disponibili che andranno a comporre questo nuovo prequel.

Alcune altre figure chiave nella guerra civile dei Targaryen che vengono anche scelte:

—Principessa Rhaenyra Targaryen: l’erede prescelta di re Viserys, una cavaliere di draghi cresciuta aspettandosi di diventare la prima regina regnante di Westeros.

– La regina Alicent Hightower: donna molto ambiziosa, seconda moglie di Viserys e matrigna di Rhaenyra. Dal matrimonio con il re ha avuto altri tre figli.

—Aegon II Targaryen: fratellastro minore della principessa Rhaenyra che sfida la pretesa di Rhaenyra al trono, scatenando una guerra civile.

—Prince Daemon Targaryen: un guerriero esperto, zio di Rhaenyra.

Gli showrunner di House of the Dragon sono Ryan Condal (Colony) e Miguel Sapochnik (Game of Thrones). Questa nuova serie televisiva sostituisce il progetto prequel precedentemente annunciato sempre dalla HBO.

Il fallimento di Bloodmoon

Nell’altro prequel che aveva il nome in codice Bloodmoon era già stato scelto tutto il cast che comprendeva attori del calibro di Naomi Watts e Jamie Campbell Bower. Non solo, l’episodio pilota era già stato girato e forse, proprio a causa del risultato non del tutto convincente, il progetto fu cancellato nel 2019. 

Un’altra novità che abbiamo scoperto su questo nuovo prequel è la scelta di Sara Lee Hess (Orange Is the New Black) che è entrata a far parte del team di produzione e scrittura. In precedenza la Hess, aveva già collaborato l’altro prequel, Bloodmoon. House of the Dragon dovrebbe uscire nel 2022.

Articoli correlati

“Io ti cercherò”: la serie TV con Alessandro Gassmann dal 5 ottobre su Rai 1

Redazione

“Suburra – Final Season”: il nuovo album di Piotta diventa colonna sonora della terza stagione

Redazione

“DayDreamer – Le ali del sogno”: Canale 5 promuove Can Yaman in prima serata

Redazione

Lascia un commento