Wondernet Magazine
PERSONAGGI

Addio a Yuko Takeuchi: la protagonista di “Miss Sherlock” trovata morta in casa

Morta suicida la protagonista di “Miss Sherlock” Yuko Takeuchi, aveva 40 anni
L’attrice giapponese Yuko Takeuchi protagonista della serie televisiva Miss Sherlock, adattamento femminile di Sherlock Holmes della HBO, è morta suicida all’età di 40 anni.

Yuko Takeuchi, l’attrice giapponese è stata trovata impiccata nella sua casa nel quartiere Shibuya di Tokyo, dal marito, Nakabayashi Taiki. La polizia sta indagando sulle cause della morte in quanto sembrerebbe un suicidio sospetto. Non ha lasciato nessun messaggio o biglietto d’addio.

Chi era Yuko Takeuchi?

Yuko Takeuchi era un’attrice giapponese di 40 anni, sposata con Nakabayashi Taiki. I due vivevano in un appartamento a Tokyo assieme ai loro due figli (il secondo è nato appena lo scorso gennaio).

Prolifica la sua carriera, tra cui troviamo la serie mattutina Asuka, Love and Life in the White, e l’epica storica Sanada Maru solo per citarne alcune. Takeuchi è anche apparsa nel film horror di Hideo Nakata Ringu, da cui è stato tratto il famoso remake di Verbinski The Ring con Naomi Watts.

Yuko Takeuchi e l‘importanza di Miss Sherlock

L’attrice Yuko Takeuchi è meglio conosciuta al pubblico di tutto il mondo per aver interpretato l’eroina Miss Sherlock, adattamento femminile delle iconiche storie poliziesche create da Sir Arthur Conan Doyle, dell’investigatore più famoso di tutti i tempi: Sherlock Holmes.

Miss Sherlock fu una coproduzione tra l’emittente televisiva HBO Asia e la piattaforma straming Hulu Japan. Ambientato principalmente a Tokyo, con la caratteristica unica di avere come protagoniste delle donne. Non solo per quanto riguarda il ruolo dell’investigatrice, ma anche il suo famoso assistente Dr. John Watson fu interpretato in questa versione da Shihori Kanjiya.

Prima della sua morte, Takeuchi è stata nominata per quattro premi Oscar giapponesi per il suo lavoro nel cinema. Non solo, è apparsa in campagne pubblicitarie di alto profilo per Panasonic, Suntory e Shiseido. Il suo film più recente, The Confidence Man JP: Princess, uscì questa estate.

L’escalation di suicidi sospetti in Giappone

Nell’eventualità che suicidio venga ufficialmente confermato, la morte dell’attrice diventerebbe la quarta. La quarta persona nel mondo dello spettacolo a togliersi la vita nel giro di pochi mesi: l’attrice Sei Ashina all’inizio di questo mese, la star del wrestling Hana Kimura a maggio e l’attore Haruma Miura lo scorso luglio e adesso Yuko Takeuchi.

Un portavoce della Stardust Promotion Inc., l’agenzia dell’attrice, ha appena dichiarato: “Questa notizia è stata un fulmine a ciel sereno, siamo tutti sbalorditi e rattristati da quello che è successo”

Cosa fare se si ha bisogna d’aiuto

Dopo la morte di un’attrice così famosa, il governo giapponese sta esortando le persone a cercare aiuto in caso di difficoltà. Infatti il segretario a capo del governo Katsunobu Kato, senza menzionare nessun caso specifico, ha notato l’aumento del numero di casi di suicidio da luglio, attribuendoli alla depressione causata dalla crisi per la pandemia.

In Italia chi ha bisogno d’aiuto può contattare il Telefono Amico al numero il numero unico 02 2327 2327. L’organizzazione di volontariato dal 1967 dà ascolto a chiunque provi solitudine, angoscia, tristezza e senta il bisogno di condividere queste emozioni con una voce amica.

Articoli correlati

Gerry Scotti è nonno: è nata la piccola Virginia 

Redazione

Madonna cancella le date del suo tour Madame X e si scusa con i suoi fan su Instagram: “Un dolore indescrivibile”

Redazione

Raoul Bova irriconoscibile sul red carpet della Festa del Cinema di Roma: ha perso 20 chili

Redazione

Lascia un commento