Wondernet Magazine
Televisione

“Io tu noi, Lucio”: a 22 anni dalla scomparsa, un docufilm su Rai2 racconta Battisti

lucio battisti
Ieri, 9 settembre, ricorreva il 22mo anniversario della scomparsa di Lucio Battisti. Per rendergli omaggio, Rai2 presenta questa sera un docufilm con Sonia Bergamasco e molti musicisti, amici e collaboratori di Battisti.

Io tu noi, Lucio,  il docufilm di Giorgio Verdelli, è un viaggio nella musica del grande Lucio Battisti che Rai2 manda in onda oggi, giovedì 10 settembre, in prima serata alle 21.20, per ricordare il grande artista scomparso il 9 settembre 1998.

A guidare gli spettatori nel percorso musicale del più innovativo tra i cantautori e musicisti italiani, attraverso un racconto fatto di voci e testimonianze inattese, sarà l’attrice Sonia Bergamasco.

Lucio Battisti
Lucio Battisti a Sanremo 1969

Io tu noi, Lucio, un viaggio nell’universo di Lucio Battisti

Il documentario di Verdelli ripercorrerà la vita e la carriera di Lucio Battisti, che con le sue canzoni ha lasciato un segno indelebile nella storia della musica italiana. Si partirà dagli esordi come chitarrista nei dancing per arrivare ai trionfi con Mogol. Si ripercorrerà anche l’ultimo periodo del cantautore: gli ultimi dischi con i testi della moglie, in arte Velezia, e del poeta Pasquale Panella. 

Musicisti, amici e collaboratori di Battisti racconteranno l’artista inimitabile e l’uomo di rottura che ha abbattuto tutti gli schemi della musica italiana. Attraverso i loro ricordi, riveleranno tutti i segreti di una personalità complessa, che si celava dietro un’ apparente semplicità musicale, ma che nascondeva, invece,  un produttore meticoloso e che non lasciava nulla al caso. 

Lucio Battisti
Lucio Battisti nel viaggio a cavallo con Mogol, nell’estate del 1970

Tanti artisti ricorderanno Lucio

Nel docufilm, saranno tra gli altri Mogol, Carlo Verdone, Paola Turci, Ron, Niccolò Fabi, Gianna Nannini e Vasco Rossi a raccontare le suggestioni musicali e poetiche del grande cantautore. E ancora Riccardo Scamarcio, Ermal Meta,  Edoardo Bennato, Mario Lavezzi, Mario Biondi, Renzo Arbore e molti altri.

A fare da collante le straordinarie immagini d’archivio, legate alle sue canzoni, capolavori immortali entrati a pieno titolo anche nel linguaggio comune degli italiani.  Ancora tu, Il tempo di morire, Un’avventura, Acqua azzurra, acqua chiara, Il mio canto libero, Emozioni, I giardini di marzo, Anna, La collina dei ciliegi, Io vorrei…non vorrei…ma se vuoi. E poi Sì, viaggiare, Con il nastro rosa, La canzone del sole, Non è Francesca, e tantissimi altri successi.

Io tu noi, Lucio con Sonia Bergamasco, è prodotto da Alessandro Lostia per Indigostories ed è scritto e diretto da Giorgio Verdelli.


Lucio Battisti Rarities, un cofanetto con 16 capolavori dell’artista in CD e in LP

Articoli correlati

”L’enigma del Professore”: in arrivo il primo libro ufficiale de “La casa di carta”

Redazione

“C’era una volta a… Hollywood”: su Sky il film di Tarantino vincitore di 2 Oscar

Redazione

“La TV ai tempi della pandemia”: su Rai1 Alessandra Mastronardi e Lino Guanciale raccontano la loro quarantena

Anna Chiara Delle Donne

Lascia un commento