Wondernet Magazine
PERSONAGGI

Alessia Logli, figlia di Roberta Ragusa, vince la fascia da Miss: «Ho preso da mamma la passione per la moda»

alessia logli
Nel gennaio del 2012 Roberta Ragusa, 45 anni, è scomparsa nel nulla dalla sua casa di Gello (Pisa). Per il suo omicidio il marito Antonio Logli è stato condannato a 20 anni di carcere. 

Alessia Logli all’epoca aveva solo 11 anni. Ora la ragazza, bellissima, ha vinto una fascia da Miss.  «La moda mi univa a mamma, così provo a guardare avanti» ha raccontato in un’intervista al Messaggero.

Un’infanzia molto dolorosa

Un passato assolutamente non facile, quello di Alessia Logli e di suo fratello Daniele. I due ragazzi erano bambini quando la loro mamma, Roberta Ragusa, è scomparsa in pigiama nella notte tra il 12 e il 13 gennaio 2012, dopo aver preparato la lista della spesa.

Il loro papà, Antonio Logli, è stato sin da subito nel mirino degli inquirenti, per via della sua relazione extraconiugale con la ragazza che faceva da babysitter ai figli. Il sospetto era che l’uomo avesse voluto liberarsi dalla moglie uccidendola e occultandone il cadavere per essere libero di rifarsi una vita, oppure perché Roberta Ragusa aveva scoperto la sua relazione clandestina e lo minacciasse di togliergli tutto. Tre sentenze hanno decretato che sia proprio Antonio Logli il responsabile della scomparsa della moglie. Ed ora l’uomo sta scontando 20 anni di carcere per omicidio e occultamento di cadavere.

Alessia e suo fratello Daniele cercano di andare avanti

Nel frattempo, i figli Daniele e Alessia Logli cercano di andare avanti, di sopravvivere, di conquistare almeno un briciolo di normalità, se non di serenità. Alessia oggi ha 19 anni, è alta 1 metro e ottanta, ha un fisico perfetto ed un volto bellissimo, con i grandi occhi come quelli di sua mamma, incorniciati dai capelli biondi.

A lei è andata la fascia di Miss Grand Prix on the web 2020 nel concorso nazionale di bellezza Miss Grand Prix, che si è svolto nei giorni scorsi a Pescara.

alessia logli
Photo Credits: Instagram @alessia.logli

L’idea del concorso è nata durante il lockdown

Alessia Logli, intervistata da Il Messaggero, ha rivelato che l’idea di partecipare al concorso è nata durante il lockdown. «Non uscendo di casa, passavo molto più tempo di prima al telefono e sui social, ho notato questo concorso dove selezionavano ragazze sul web e ho deciso di partecipare per la Rete. Il mondo della moda mi è sempre piaciuto molto ma non avevo fatto nulla di concreto prima per cercare di avvicinarmi al settore». Alla domanda se il concorso sia un modo per aprire un capitolo nuovo della sua vita, Alessia risponde di sì. La ragazza afferma di non voler essere ricordata solo per il suo passato doloroso.

alessia logli
Photo Credits: Instagram @missgrandprix

Su Instagram qualcuno la attacca

Ammette di essere stata oggetto di critiche: «Alcuni follower su Instagram mi hanno attaccata perché pubblico foto nelle quali sorrido, mi hanno chiesto come faccio a non stare mai male. Per me il dolore è un fatto personale, non è qualcosa da mostrare e quando lo si fa è falso».

Su Instagram Alessia ha mostrato anche la foto del tatuaggio con il nome di sua madre, ed è stata criticata molto anche per quello: «Hanno detto che non avrei dovuto tatuare il suo nome, Roberta, ma la parola mamma. Cosa cambia? È una follia».

alessia logli
Photo Credits: Instagram @alessia.logli

«Ho preso da mamma la passione per la moda»

Parlando della sua passione per la moda, Alessia Logli racconta di amarla da sempre, da quando era piccola. «Mamma mi permetteva di scegliere da sola i vestiti da indossare. Entrare nel mondo del fashion sarebbe quasi portare avanti quel gioco. Penso sarebbe stata davvero felice del titolo che ho conquistato. Mi ha sostenuta ogni giorno. Gli abiti mi sono sempre piaciuti, credo di avere preso questa passione dalla mamma. Lei sapeva cucire molto bene, le piaceva. Faceva anche gioielli. Io da piccola la guardavo, ma non partecipavo granché».

Riguardo alla vittoria della fascia da Miss, Alessia rivela: «Non me l’aspettavo. Ho festeggiato in spiaggia con il mio fidanzato e gli amici. Poi, Per quanto riguarda i suoi desideri per il futuro, Alessia ne ha uno in particolare: «Vorrei solo che i riflettori fossero puntati meno sul mio passato e che la luce cominciasse ad essere più su di me».

Articoli correlati

John Legend e Chrissy Teigen genitori per la terza volta: l’annuncio nel video di “Wild”, uscito ieri

Laura Saltari

Fedez: il Codacons ha depositato un esposto in Procura contro il rapper, che commenta: «Omicidio no?»

Redazione

Bernie Ecclestone papà ad 89 anni: il primo figlio maschio si chiama Ace, ed ha una sorella di 65 anni

Redazione

Lascia un commento