Wondernet Magazine
Musica

Gianna Nannini canta De Gregori: dal 19 giugno la sua versione de “La donna cannone”

La rocker senese reinterpreta “La donna cannone“, una delle canzoni di  Francesco De Gregori più amate di sempre dal pubblico italiano, pubblicata nel 1983. 

Il brano è stato già trasmesso in all’interno di “I love my radio”. Il progetto vede ogni settimana la pubblicazione di uno dei grandi classici della canzone italiana, reinterpretato da parte dei più grandi artisti del panorama musicale italiano. Da venerdì 19 giugno La donna cannone cantata da Gianna Nannini sarà in rotazione radio. È una versione inedita e intensa del brano, dalle sfumature rock e blues. Sarà inoltre disponibile sulle principali piattaforme streaming e in digital download.

Gianna Nannini

Gianna Nannini domenica 14 giugno ha compiuto 66 anni. La sua carriera è iniziata negli anni ’70 ed è esplosa dal 1979 con America. Con il suo marchio di fabbrica, che unisce dolcezza melodica e trascinante energia, Gianna ha conquistato generazioni di fan. L’artista è considerata il volto femminile del rock per eccellenza.

Il suo diciannovesimo album in studio è “La differenza. Dieci tracce «che bruciano di un fuoco puro e antico ma suonate in epoca digitale», come l’artista stessa le ha definite.

Gianna Nannini
Photo Credits: Daniele Barraco©

La rocker ha recentemente aperto l’edizione straordinaria del Concerto del Primo Maggio (accompagnandosi al pianoforte dalla Terrazza Martini di una Milano deserta, durante il periodo di emergenza sanitaria), ed è stata invitata da Steinway & Sons, la nota fabbrica di pianoforti fondata a New York nel 1853, ad interpretare una sua opera, Notti senza cuore”.

A causa del perdurare dello stato d’emergenza dovuto alla pandemia di Covid-19, il live speciale di Gianna Nannini previsto il 30 maggio 2020 allo Stadio Artemio Franchi di Firenze, è stato posticipato al 29 maggio 2021.

--

Articoli correlati

“Jersey 4 Jersey Benefit Show”: Jon Bon Jovi, Bruce Springsteen e altre celebrità in una raccolta fondi

Redazione

Ultimo si racconta con il format “In quel posto dentro me”

Gabry Ponte, uno dei dj italiani più famosi nel mondo, con il ricavato di un disco ha realizzato un pozzo in Kenya

Redazione

Lascia un commento