Wondernet Magazine
Gossip PERSONAGGI

Arisa toglie la parrucca: «L’autostima non dipende dai like, amiamoci»

arisa
Capelli rasati, poi parrucca, poi nuovamente capelli rasati. Il look della cantante in questi giorni ha subito dei cambiamenti. Dal taglio di capelli cortissimo era passata a una chioma lunga: «Se la indossa Naomi Campbell posso farlo anche io», aveva scritto. Ma poi ha cambiato idea spiegando le sue ragioni, evidenziando ancora una volta il suo desiderio di abbattere pregiudizi e stereotipi.

Sì, perché nell’ultimo post condiviso sui social Arisa, mostrandosi nuovamente acqua e sapone e coi capelli rasati, ha voluto lanciare un messaggio ben preciso: accettarsi e amarsi per quello che si è, senza artifici, senza l’ossessione di apparire in modo diverso solo per ottenere consensi o in nome di una manciata di like.

Arisa toglie la parrucca

La cantante tempo fa aveva dichiarato di soffrire di tricotillomania: questo disturbo porta chi ne è affetto a scaricare tensione e stress sui capelli, strappandoli senza rendersene conto. Aveva confidato a fan e follower questa problematica in seguito alle critiche che aveva ricevuto, quando si era mostrata con i capelli cortissimi, un look che non aveva riscosso molto successo, giudicato azzardato e poco femminile. Un look, però, che nei momenti di particolare tensione per Arisa è una necessità: rasare i capelli le evita di ritrovarsi con dermatiti o con l’alopecia, in cui la tricotillomania può sfociare.

Nei giorni scorsi molti avevano apprezzato il fatto che Arisa avesse ammesso di indossare una parrucca (come Naomi Campbell). Ma poi la cantante ha stupito tutti, tornando ai suoi capelli rasati: il gesto era funzionale a far passare un messaggio ben preciso.

La sua foto con i capelli lunghi aveva ottenuto oltre 40 mila like. Ma lei ha voluto ribadire l’importanza di non rinunciare a chi si è realmente, solo per piacere agli altri. Ecco perché, nonostante tutti la preferiscano con la chioma folta, lei non vuole cedere allo stereotipo e vuole mostrarsi esattamente com’è: coi capelli corti.

Il post di Arisa

«Io non sono come tu mi vuoi, ma vado bene lo stesso. Sono un essere umano, una donna e mi spiace che una parrucca sia un valido espediente per farmi amare da te, anche dopo un periodo così sensibile come quello che abbiamo vissuto e stiamo ancora vivendo. Per le piogge di likes alla mia bella parrucca, farò i complimenti a chi l’ha fatta, ma io sono questa, che tu lo voglia o no.

Io voglio essere quella che sono amarmi senza remore e non pensare più che se fossi più bella di come sono meriterei maggiore attenzione da parte tua. Aiutami a farlo anche tu e aiuta tutte noi ad amarci un po’ di più, fai che la nostra autostima non dipenda da un like, fai che una donna possa pensare di valere e di poter stare al mondo al di là del suo aspetto fisico e di quanto riesca ad apparire fica sui social, fai che ci sia dell’altro, osserva bene, ascolta, valuta, concedimi tempo e l’opportunità di farmi amare. Ne ho di cose da dire, di cose da dare.. tutte noi siamo un pozzo prezioso di sorprese e abilità ma spesso ci lasciamo condizionare e ci perdiamo un bicchier d’acqua, CORAGGIO».

Articoli correlati

Coronavirus, il messaggio di Robert De Niro: «State tutti a casa, vi sto guardando»

Anna Chiara Delle Donne

Emma Stone è incinta: l’attrice aspetta il primo figlio da Dave McCary

Redazione

Chiara Ferragni e Fedez si affacciano al balcone e piangono per la sorpresa di Spotify

Redazione

Lascia un commento