Wondernet Magazine
MUSICA

Lady Gaga: fuori “Rain on me”, il nuovo singolo con Ariana Grande

L’album Chromatica, di Lady Gaga, è uno dei più attesi del mercato discografico. Inizialmente programmata per il 10 aprile, l’uscita era stata rinviata a causa dell’emergenza sanitaria. Sarà dunque disponibile il 29 maggio. Ma con grande gioia dei fan, la Germanotta sta snocciolando non poche anticipazioni.

Prima il singolo Stupid Love, uscito lo scorso 28 febbraio e ora il brano Rain on me, uscito oggi, che la vede collaborare con una stella del panorama musicale internazionale: Ariana Grande. Tra le due è nata anche una forte amicizia, un rapporto di stima e affetto che è andato oltre la collaborazione lavorativa. Alle 19.00 (ora italiana) sarà disponibile su Youtube anche il video del brano. In Chromatica c’è anche un altro featuring illustre: Elton John per il brano Sine from above.

Rain on me

Il featuring Lady Gaga-Ariana Grande era atteso da tempo dai fan. Appena rilasciato il singolo, infatti, l’hashtag #rainonme è schizzato in cima ai trend del momento.

Il brano è caratterizzato da sonorità dance e vuole incitare alla positività, all’ottimismo, alla speranza e alla gioia. La pioggia a cui si fa riferimento nel titolo è metaforica e vuole indicare una rigenerazione di corpo e mente, per dare nuova linfa e nuova energia alle nostre vite.

Per questo messaggio così forte, Lady Gaga ha scelto come partner un volto amatissimo (soprattutto dai più giovani), una star che in poco tempo ha conquistato tutti. Si tratta di Ariana Grande. La 27enne ha un nome consolidato nel panorama musicale, ma di recente è stata protagonista di episodi drammatici che l’hanno messa a dura prova. Queste esperienza hanno colpito moltissimo Lady Gaga, che anche per questo l’ha fortemente voluta con sé.

La sera del 22 maggio 2017, un attentato kamikaze al termine di un concerto di Ariana Grande causò la morte di 22 persone e il ferimento di altre 500. Da qui, la scelta del 22 maggio 2020 come data di pubblicazione del brano: ricorre infatti il terzo anniversario dell’attacco terroristico. Poi a settembre 2018 la morte del fidanzato dell’artista, Marc Miller.

Per le due donne, registrare Rain on me è stato come fare un viaggio intimo nelle proprie esperienze di vita più dure, per liberarsene e andare avanti, come ha spiegato la stessa Lady Gaga, che ha ammesso di essersi molto commossa nel parlare con l’amica e collega.

 

--

Articoli correlati

“Nel bene e nel male” di Matteo Faustini vince il premio Lunezia per Sanremo

Redazione

Paul McCartney ricorda l’11 settembre con un documentario sulla Rai

Nicolò Grigoletto

“7 donne – AcCanto a te”: da domani su Rai3 i concerti delle 7 artiste protagoniste di “Una. Nessuna. Centomila.”

Redazione

Lascia un commento