Wondernet Magazine
SOLIDARIETÀ

Maratona di beneficenza coi comici di Made in Sud: è “Pasquetta insieme”

pasquetta insieme made in sud
Strana Pasquetta, quella di quest’anno, così come lo è stata la Pasqua. Tante persone stanno trascorrendo i giorni di festa lontano dai propri cari, molti altri sono alle prese con la malattia o peggio col lutto e per tutti vige l’obbligo di non poter uscire di casa. Ma quello della Pasqua è un messaggio di speranza e rinascita, attuale più che mai in questo momento difficile.

L’emergenza sanitaria sta mettendo tutti a dura prova. Oggi le famiglie non si riuniranno, nessuna tradizionale scampagnata, nessuna gita fuori porta verso il mare, il lago o la montagna. Il Decreto del Governo ci impone di non muoverci e di non creare assembramenti, obbligo da rispettare anche oggi che è festa, anche se pesa un po’ di più. Si resterà a casa insomma, come nelle precedenti settimane, ma a tenere compagnia agli italiani ci penseranno i comici di Made in Sud, chiamati a partecipare a un’iniziativa benefica: Pasquetta insieme.

Pasquetta insieme…ai comici di Made in Sud

Pasquetta insieme è l’iniziativa organizzata dall’Associazione Voglio il Massimo Onlus in collaborazione con Trame Africane. La prima è l’associazione di beneficenza intitolata a Massimo Borrelli (il comico napoletano dei Due X Duo stroncato da un tumore nel 2016); è stata creata da Peppe Laurato, ex partner comico di Borrelli a Made In Sud, e dalla sorella di quest’ultimo, Rosaria. La seconda è un’associazione di volontari che si occupa delle condizioni di povertà estrema dei bambini africani.

Quella che hanno messo in piedi, per raccogliere fondi, è una vera e propria parata di artisti on line. Tutti uniti per poter realizzare l’iniziativa Pacco Sospeso. Oltre 40 comici saranno collegati ad una stessa pagina in streaming dalle 19.00 alle 20.30 di oggi, Lunedì di Pasquetta. Il tutto verrà trasmesso anche sui canali social di Made in Sud.

Peppe Laudato ha spiegato: «Con Trame Africane facciamo tante iniziative benefiche e quindi abbiamo aderito volentieri a questa idea del Pacco Sospeso: generi alimentari da donare alle persone indigenti che stanno soffrendo in questo momento. Saremo in diretta, gli artisti in contemporanea saranno in streaming e ognuno di loro farà un intervento di 90 secondi. Per donare sarà indicato un Iban. Introdurrà Fatima Trotta assieme a me, ma poi lasceremo spazio agli altri che si alterneranno a gruppi di 10. Oltre a quasi tutto il gruppo di Made in Sud ci saranno tanti altri ospiti: Sal Da Vinci, Franco Ricciardi, Natale Galletta, Francesco Montervino».

Articoli correlati

Salvatore Ferragamo sostiene l’Ospedale Pediatrico Anna Meyer di Firenze

Redazione

Beyoncé dona 6 milioni di dollari a favore dell’emergenza sanitaria

Giusy Dente

Gli Stadio sulla terrazza dell’ospedale di Bologna. Curreri: «Come i Beatles, per rendere omaggio a medici e sanitari» 

Redazione

Lascia un commento