Wondernet Magazine
#iorestoacasa

Netflix Party, per guardare e commentare film e serie tv in contemporanea con gli amici

netflix party
Netflix ha annunciato di recente la riduzione dei bit rate, cioè la velocità di trasmissione. Questa misura si è resa necessaria data la situazione di emergenza attuale, per evitare il blocco della rete Internet. Migliaia di persone sono ferme nelle loro case, bisogna alleggerire il più possibile il traffico per facilitare lo smart working e le lezioni online.

Questo comporterà ovviamente un’inferiore qualità della risoluzione video, a cui gli abbonati dovranno adattarsi. Netflix è una delle piattaforme streaming più diffuse al mondo e in questi giorni è una delle fonti di svago preferite. Il tanto tempo a disposizione consente di recuperare le serie tv che ci erano state consigliate in passato, permette di riguardare ancora una volta il proprio film del cuore, dà la possibilità di spaziare tra le novità del momento di cui si parla in rete e sui giornali. Ma tutto questo che senso avrebbe, senza il confronto con gli amici? Alla base di Netflix Party c’è proprio questo: la condivisione non solo dell’esperienza televisiva, ma anche il commento simultaneo via chat.

Netflix Party per colmare le distanze

In questi giorni stiamo riscoprendo il piacere di una telefonata, stiamo incontrando virtualmente i nostri amici sulle chat, non ci si può vedere se non attraverso una videochiamata. Questa lontananza inevitabilmente pesa, dunque perché non sfruttare la tecnologia, per colmare un po’ le distanze e avvicinarsi per quanto possibile?

Netflix Party è stata pensata proprio per questo e benché stia spopolando per ovvie ragioni solo in questo momento, è un’estensione di Google Chrome che esiste da diverso tempo. Consente di guardare un film o un episodio di una serie TV in contemporanea con i propri amici, avendo a disposizione anche una chat per commentare ciò che appare in video. La visione di un qualsiasi titolo del catalogo Netflix si trasforma così in una specie di cineforum virtuale con i propri amici.

Per accedere è sufficiente che tutti i partecipanti siano clienti Netflix, in prova o in abbonamento. Netflix Party è un plugin gratuito, ma chiunque può scegliere di sostenere il progetto di sviluppo attraverso una donazione libera sulla piattaforma Patreon. Per installarlo sul browser è sufficiente entrare nel Chrome Web Store e cercarlo nell’apposita barra di ricerca. Una volta aggiunto comparirà automaticamente in alto a destra, sulla barra del browser (l’icona reca le iniziali NP). L’estensione benché sempre visibile si attiva solo durante la riproduzione di un titolo Netflix. L’icona da nera diventa rossa e confermando la richiesta che si apre in automatico si dà avvio al party con gli amici.

Una sezione dello schermo è destinata alla visione del film, l’altra alla chat: un’interfaccia grafica semplice e intuitiva che gli utenti stanno apprezzando moltissimo.

Articoli correlati

#IStayAtHomeFor: decine di star di Hollywood aderiscono alla challenge lanciata da Kevin Bacon

Giusy Dente

#iorestoacasa: l’hair stylist Fabio Marchina spiega 4 acconciature da realizzare da sole

Redazione

#festaincasa: la challenge lanciata dai Ferragnez diventa virale su Instagram e TikTok

Giusy Dente

Lascia un commento