Wondernet Magazine
SOLIDARIETÀ

25 novembre, Kiko Milano rinnova il suo sostegno alle donne vittime di violenza

Kiko Milano, la campagna 2022 a favore delle donne vittime di violenza
Venerdì 25 novembre si celebra la Giornata mondiale contro la violenza sulle donne 2022. Kiko lancia la campagna “Dona un sorriso alle donne vittime di violenza”. Parte del ricavato della vendita dei suoi rossetti sarà devoluta all’Associazione Amici dei Bambini

In occasione della Giornata mondiale contro la violenza sulle donne il prossimo 25 novembre, Kiko Milano rinnova il suo sostegno a favore dei progetti di Ai.Bi. l’Associazione Amici dei Bambini. Il brand lancia la campagna “Dona un sorriso alle donne vittime di violenza”.

Per ogni rossetto acquistato dal 18 al 25/11 online e nei negozi, parte del ricavato della vendita sarà devoluto da Kiko ad Ai.Bi. Servirà ad avviare nuovi sportelli di ascolto psicologico nelle comunità mamma-bambino e a sostenere quello già esistente.

Kiko Milano, la campagna per la Giornata mondiale contro la violenza sulle donne 2022

Inoltre, grazie alla diffusione capillare dei negozi Kiko Milano dislocati sull’intero territorio nazionale, il messaggio della campagna di sensibilizzazione sociale per dire “no” alla violenza sulle donne, al silenzio, all’indifferenza e alla rassegnazione raggiungerà un numero di persone molto elevato.

La campagna di comunicazione avrà come immagine simbolo un segno di rossetto tracciato sotto l’occhio, con la speranza che proprio questo segno possa diventare un segnale per gli altri e fare in modo che il messaggio così condiviso non sia una semplice informazione, ma un veicolo di trasformazione del pensiero e degli animi.

Kiko Milano, la campagna 2022 a favore delle donne vittime di violenza

L’impegno del brand a favore delle vittime di violenza

Simone Dominici, Amministratore Delegato di Kiko Milano, afferma: «Siamo felici di aver rinnovato anche per il 2022 la collaborazione con Ai.Bi. Associazione Amici dei Bambini. Negli ultimi anni, grazie a Kiko Kares, il piano di Responsabilità Sociale d’Impresa di Kiko Milano, il brand si è visto impegnato nella realizzazione di numerosi progetti dedicati sia alla sostenibilità ambientale con il pilastro dell’RSI Kiko Konscious che al benessere e alla salute delle persone con il pilastro KIKO Kontributes».

«La partnership con Ai.Bi. rientra tra i progetti Kontributes di cui siamo davvero molto orgogliosi», prosegue Dominici. «Come per le passate edizioni, anche quest’anno metteremo a disposizione il nostro personale e i nostri negozi per far arrivare un messaggio che parli di rispetto e dica chiaramente “No alla violenza sulle donne”. Perché la bellezza non è solo un elemento esteriore, ma qualcosa di più profondo. Vuol dire amarsi, rispettarsi e avere fiducia in sé stesse per prendere o, in questo caso, riprendere in mano la propria vita».

Articoli correlati

Il mondo della moda unito nella lotta al Coronavirus: tutte le iniziative in atto, da Burberry a Versace

Redazione

Giulia Varesco, la mostra a sostegno dell’Associazione Amici per il Centrafrica

Laura Saltari

Anche DROMe converte la propria attività e realizza mascherine da donare agli ospedali

Redazione

Lascia un commento