Wondernet Magazine
LIFESTYLE

Ri-Party-Amo: il Jova Beach Party con WWF Italia per pulire le spiagge di tutta Italia

Ri-Party-Amo, Jovanotti con il WWF a tutela dell'ambiente
Si chiama Ri-Party-Amo il progetto ambientale nato dalla collaborazione tra il Jova Beach PartyIntesa Sanpaolo e WWF Italia. L’obiettivo è quello di sensibilizzare i giovani, le scuole, le famiglie, le aziende e intere comunità alla salvaguardia dell’ambiente

Nato dalla collaborazione tra il Jova Beach Party,  Intesa Sanpaolo e WWF Italia, Ri-Party-Amo arriva a Bresso (MI) in occasione della dodicesima e ultima tappa della festa musicale di Jovanotti.

Il programma di Ri-Party-Amo è articolato in tre principali pilastri. Parte dalla pulizia delle spiagge, passa per progetti di ricostruzione naturale e si conclude con attività di educazione. Una serie di progetti, sia nelle università sia nelle scuole, che coinvolgeranno le generazioni più giovani.

Ri-Party-Amo, il Jova Beach Party e il WWF a tutela dell’ambiente

Le tre aree di sviluppo di Ri-Party-Amo sono:“Puliamo l’Italia” con l’obiettivo di pulire 20 milioni di metri quadri spiagge, laghi, fiumi e fondali. “Ricostruiamo la natura”, per realizzare 8 macro azioni di ripristino degli habitat. E infine “Formiamo i giovani”, con un piano formativo per più di 250 mila studenti: 8 workshop universitari, borse di studio e programmi didattici per la scuola.

Ri-Party-Amo, Jovanotti con il WWF a tutela dell'ambiente
Photo Credits: Michele “Maikid” Lugaresi©

Il progetto è sostenuto da una raccolta fondi dedicata su For Funding, la piattaforma di crowdfunding di Intesa Sanpaolo. Ad oggi sono stati donati più di 3 milioni di euro, che saranno utilizzati per lo sviluppo del progetto.

Le iniziative per l’ultima tappa del Jova Beach Party 2022

In occasione dell’ultima tappa del Jova Beach Party 2022, prevista a Bresso il 10 settembre, le attività di Ri-Party-Amo saranno declinate secondo le seguenti modalità.

“Puliamo l’Italia”

Il 25 settembre, 20.000 mq di spiaggia del Lago di Garda Sirmione (BS) – saranno soggetti a un intervento di pulizia con la presenza di 100 volontari; il territorio gardesano sarà poi interessato a ulteriori eventi di pulizia locale nel giugno 2023.

Ri-Party-Amo, Jovanotti con il WWF a tutela dell'ambiente
Photo Credits: Michele “Maikid” Lugaresi©

“Ricostruiamo la natura”

Tra febbraio e marzo 2023 è previsto un intervento di ingegneria naturalistica a Bresso (MI) lungo l’asta del fiume Seveso, che rappresenta un corridoio ecologico importante all’interno dell’area urbana. Il progetto prevede interventi di riqualifica di varia natura e di educazione ambientale come: piantumazione, bonifica, realizzazione aula verde e percorso didattico.

Inoltre, da fine anno, sulle sponde del fiume Lambro, nella zona del comune di San Giuliano Milanese, si interverrà per realizzare un ripristino ambientale in un contesto antropizzato. Il progetto prevede la creazione di un’area umida con funzione di fitodepurazione delle acque di uscita del depuratore presente, la piantumazione di una fascia arborea e la realizzazione di punti informativi.

Ri-Party-Amo, Jovanotti con il WWF a tutela dell'ambiente
Photo Credits: Michele “Maikid” Lugaresi©

“Formiamo i giovani”

Lo scorso 3 maggio l’Università degli Studi di Milano-Bicocca ha ospitato l’incontro di presentazione dell’intero progetto dal titolo “Ri-Party-Amo dalla Natura”. Gli studenti hanno assistito alla presentazione con i dettagli dedicati alla formazione dei giovani come: presentazione del calendario dei workshop nelle Università, presentazione delle borse di studio e delle attività di volontariato messe in atto dal programma. L’evento si è svolto con la presenza di Jovanotti e dei rappresentanti di WWF Italia e Intesa Sanpaolo.

Articoli correlati

Telefono fisso? No, grazie: tutti i vantaggi del VoIP, economico e sicuro

Redazione

UNO celebra la comunità LGBTQ+ con le carte special edition UNO Pride

Paola Pulvirenti

Come suona il Coronavirus? Gli esperti lo hanno tradotto in note musicali

Giusy Dente

Lascia un commento