Wondernet Magazine
Benessere LIFESTYLE Viaggi

Vinoterapia: dall’uva e dai suoi derivati, i trattamenti di bellezza antia-age e rigeneranti

Con la vinoterapia si brinda al benessere. Fin dall’antichità il “nettare degli dei” era impiegato per i suoi benefici effetti sulla pelle.

L’uva e i suoi derivati agiscono infatti sui radicali liberi, principali responsabili della degenerazione cellulare (l’invecchiamento dell’epidermide). Il prezioso resveratrolo, contenuto nella buccia dell’acino, è un potente antiossidante mentre i vinaccioli stimolano la microcircolazione, favorendo l’ossigenazione dei tessuti. I polifenoli infine bloccano l’eliminazione dell’acido ialuronico e difendono le fibre di elastina e collagene, per una pelle tonica, elastica e profondamente idratata. Ecco quattro proposte per un week-end in totale relax, dove usufruire anche della vinoterapia: efficaci trattamenti dall’effetto anti-age e rigenerante per la pelle.

Con l’uva fresca di Lambrusco in Emilia

Terme della Salvarola – Vinoterapia

 

Le Terme della Salvarola sono state le prime in Italia a proporre la Vinoterapia con il Benessere di Bacco®. Incorniciate da filari di Lambrusco Grasparossa, da sempre le terme ispirano i loro rituali alla natura e al territorio delle colline di Modena, offrendo un benessere a km zero. La Spa Balnea utilizza l’uva fresca e i suoi derivati come mosto concentrato, vinaccioli purificati, olio di vinacciolo e lievito di vino, che vengono abbinati alla benefica acqua termale, per un’azione sinergica che aiuta a contrastare l’invecchiamento della pelle. I trattamenti di vinoterapia migliorano la micro circolazione, levigano l’epidermide, le donano luminosità e un piacevole profumo di fiori.

Il Bagno alle vinacce su pietra calda

Romantik Hotel Turm – Vinoterapia – Credit Photo: Irene Ferri/Press Office

 

Al Romantik Hotel Turm di Fiè allo Sciliar (BZ) la vinoterapia è un rituale seducente da godersi a lume di candela, che inebria i sensi tra i profumi sprigionati dal massaggio, musica soft e un calice di buon vino. La lussuosa esperienza di benessere si vive in un’atmosfera di grande suggestione: una stanza scavata nella roccia dove spiccano una grande vasca in rame per due e un particolarissimo lettino in pietra dove concedersi i trattamenti. Il Bagno alle vinacce su pietra calda inizia con un peeling enzimatico esfoliante con vinaccioli spremuti a freddo e argilla che rimuovono le cellule morte, grazie gli acidi della frutta, per una pelle morbida. Il relax continua col bagno in una vasca d’acqua tiepida dove ci si distende per un quarto d’ora, sorseggiando un buon bicchiere di vino rosso, un Lagrein altoatesino. Ci si lascia poi coccolare dalle manovre sapienti del massaggio sulla pietra calda, effettuato con un olio di semi d’uva.

Impacco anti-age con uva e olivello spinoso

L’area wellness dell’Hotel AlpenPalace

L’Alpenpalace Luxury Hideaway & Spa Retreat, 5 stelle tra le splendide cime e paesaggi della Valle Aurina (BZ), è immerso in un grande giardino rigoglioso.Nel centro wellness dell’hotel, ognuno trova le soluzioni di bellezza e di benessere plasmate sulla base delle proprie esigenze. Tra i 3mila mq deluxe della Spa, i sensi si aprono ad una nuova ispirazione fatta di materiali pregiati, dettagli inattesi, profumi, scoperte e rituali di benessere come Skin RepairAnti Aging Body Wrap. Il trattamento anti-aging con uva e olivello spinosopromette una rigenerazione a tutto tondo. Il potere combinato dell’uva e dell’olivellospinoso in questo impacco di bellezza aumentano le autodifese della pelle e le conferiscono una piacevole sensazione vellutata.

Un pacchetto Divino!

La piscina esterna del Romantik Hotel Oberwirt

 

Siamo sui tetti di Merano, al Romantik Hotel Oberwirt di Marlengo (BZ). Qui il vino è una cosa seria, oltre che una grande passione del proprietario Joseph Waldner che, da tanti anni produce ottimi vini e ha dato vita alla Tenuta Eichenstein: cantina, sala degustazione e Chalet nel cuore di 4 ettari di vigneti, con un panorama che abbraccia tutta la vallata. Nella SPA dell’Hotel si può provare la vinoterapia con il Cremoso peeling ai vinaccioli e miele, dall’effetto rigenerante e antiage, che dona una pelle setosa (25 minuti, 38 euro) e l’Impacco al fango e vinaccioli che riscalda in profondità e favorisce l’irrorazione sanguigna; ideale in presenza di contratture muscolari e dolori reumatici (40 minuti, 49 euro). Infine ci si può concedere il lussuoso Rituale Amadea dei 5 Pilastri, per immergersi in un mondo di aromi e cerimonie che donano un profondo relax. I trattamenti aiutano ad abbandonarsi completamente, per ottenere nuova vitalità. Le essenze particolarmente pregiate di rosa, lavanda, erbe aromatiche alpine e uva vengono impiegate in maniera specifica durante il rituale.

Articoli correlati

Il lusso nel piatto: ecco i 5 tra i cibi più cari del mondo. Per l’Italia c’è il tartufo di Alba.

Redazione

Il Single’s day, dalla Cina la più grande giornata di shopping online del mondo

Michelle Scalzo

Abiti couture a noleggio: la nuova tendenza per indossare abiti da sogno a un prezzo accessibile

Anna Chiara Delle Donne

Lascia un commento