Wondernet Magazine
Borse NUOVI ARTICOLI

La borsa Hermès più costosa di sempre: una rara Birkin Faubourg venduta a 158.000 euro

È una Birkin Faubourg la borsa Hermès più costosa di sempre
Sono soltanto cinquanta al mondo gli esemplari della Birkin Faubourg, creata nel 2019 per i clienti vip di Hermès e ispirata alla boutique parigina della maison. Uno di questi è stato venduto su Vestiaire Collective alla cifra record di 158.000 euro

Che le borse di Hermès siano tra le più ambite e desiderate al mondo non è una novità. Questo vale in particolare per alcuni modelli, prodotti in edizione limitatissima. Come la Birkin Faubourg, della quale esistono soltanto cinquanta esemplari al mondo.

Ebbene uno di questi è ora di proprietà della fortunata (o del fortunato) che lo scorso maggio ha sborsato la cifra record di 158.000 euro per accaparrarsene un esemplare. L’ha acquistata sul noto portale di vintage e second-hand Vestiaire Collective.

La Birkin Faubourg è la borsa Hermès più costosa di sempre

Creata nel 2019 per i clienti vip di Hermès e ispirata alla boutique parigina della maison, in Rue du Faubourg Saint-Honoré, questa borsa è la sintesi perfetta del know-how di Hermès. È interamente realizzata a mano, cuciture comprese, con cinque tipi diversi di pelle.

È una Birkin Faubourg la borsa Hermès più costosa di sempre

Prima di essere consegnata all’acquirente, la rara Birkin Faubourg è stata sottoposta alle dovute verifiche di autenticità da parte dal team di esperti di Vestiaire Collective. Dopo averla analizzata in tutti i dettagli, come la “clochette” che rappresenta una shopping bag arancione di Hermès, la borsa è stata dichiarata assolutamente autentica. La cifra record alla quale è stata acquistata la fa diventare la borsa di Hermès più cara di sempre.

Cresce la domanda di borse da investimento

Hermès rimane nella top 10 dei marchi di borse più venduti nel 2022 su Vestiaire Collective, insieme a Louis Vuitton, Gucci, Prada e Dior. La vendita dimostra come gli investment pieces su Vestiaire Collective stiano aumentando progressivamente di prezzo, specialmente nel caso di Hermès che quest’anno ha fatto registrare un aumento in media del 15% per le sue borse.

È una Birkin Faubourg la borsa Hermès più costosa di sempre
La Birkin Faubourg di Hermès in altre colorazioni

Ma la domanda per le Birkin non scende, anzi quest’anno è aumentata del 20%.Le borse classiche o senza tempo sono un investimento sicuro in quanto non passano mai di moda e non perdono mai valore, dice Sophie Hersan, co-fondatrice di Vestiaire Collective. Non è la prima volta che Vestiaire Collective vende una Hermès estremamente rara. Questo evidenzia l’affidabilità e la qualità superiore del servizio di autenticazione offerto dalla nostra piattaforma”, aggiunge la Hersan.

Marilyn cantava “Diamonds Are a Girl’s Best Friends”. A quanto pare, le borse da collezione, come questa rara Birkin Faubourg, hanno soppiantato i diamanti nei desideri delle donne!

La storia della Birkin di Hermès

La Birkin è una delle borse più ambite degli ultimi decenni. Il primo modello è stato disegnato nel 1984 per Jane Birkin. L’attrice inglese, durante un volo Parigi-Londra era seduta accanto a Jean-Louis Dumas, presidente di Hermès.

È una Birkin Faubourg la borsa Hermès più costosa di sempre

Si era lamentata di non riuscire trovare una borsa adatta alle sue esigenze di giovane madre e Dumas, con la sua creatività e il suo intuito, aveva disegnato per lei la prima Birkin. Una borsa rettangolare capiente, duttile e spaziosa, con un profilo levigato e cuciture a punto sellaio e con, in più, uno spazio dedicato al biberon. Negli anni la famiglia Birkin di Hermès si è ampliata con altri modelli come la Faubourg, la Cargo e la Shadow.

Articoli correlati

Boss sfila nel deserto di Dubai con Khaby Lame, Berrettini e tante star

Paola Pulvirenti

Michael Kors: la co-lab limited edition con 007 con Bella Hadid e Cindy Bruna

Paola Pulvirenti

Yves Saint Laurent: la collezione Primavera/Estate 2021 tra le dune del deserto

Valeria Torchio

Lascia un commento