Wondernet Magazine
Fitness

Come prepararsi alla corsa nelle calde giornate estive

Correre, come prepararsi in estate
Correre è un’attività fisica che può essere praticata sempre e che regala tanti benefici al corpo. Soprattutto durante la stagione estiva, quando le temperature si alzano e le giornate diventano calde, è necessario però prestare attenzione ad alcuni fattori

I benefici dell’attività fisica, anche d’intensità moderata ma costante, sono numerosi e ben noti. Muoversi produce effetti positivi sulla salute fisica e psichica, e contribuisce a prevenire e ridurre numerosi disturbi e malattie. Inoltre il dispendio energetico aiuta a diminuire il rischio di obesità. Correre è sicuramente uno dei modi più semplici, accessibili e meno dispendiosi per tenersi in forma.

Le giornate più lunghe e le mattine che non sono più così buie invogliano a uscire per correre, ma quando fa molto caldo è bene prendere alcune precauzioni per evitare di sentirsi male e di sovraccaricare l’organismo.

Prepararsi alla corsa in estate: abbigliamento e scarpe adatte

Un aspetto da non sottovalutare quando si tratta di prepararsi per la corsa durante le giornate calde è indossare l’abbigliamento adatto. Infatti, i capi dovrebbero essere traspiranti, leggeri e in grado di proteggere la pelle dai raggi UV. Inoltre, sarebbe meglio scegliere capi di tessuto tecnico e non di cotone che, invece, assorbe il sudore senza allontanarlo dalla pelle. Un cappello o una bandana sono molto utili per proteggersi dal sole. 

Correre, come prepararsi in estate

Anche la scelta delle scarpe da corsa è un elemento fondamentale nel prepararsi a questa attività. È importante scegliere modelli leggeri e traspiranti, ma capaci nello stesso tempo di dare il giusto sostegno.  Anche le scarpe da corsa devono essere scelte valutando se si tratta di modelli leggeri e traspiranti, ma capaci nello stesso tempo di dare il giusto sostegno. Qui diadora.com/it/it/uomo-scarpe-running/, ad esempio, ci sono tantissime scarpe da corsa che sono adatte per la stagione estiva. 

Le scarpe da corsa, inoltre, devono essere scelte anche in base al tipo di appoggio del piede durante la corsa e alla tipologia di terreno sul quale si corre. 

Correre, come prepararsi in estate

È molto importante, inoltre, proteggere la pelle utilizzando una crema solare con un fattore di protezione adeguato. Poiché la sudorazione permette all’organismo di eliminare tossine e raffreddare la temperatura corporea, meglio scegliere una crema poco grassa che non occlude i pori.

Cosa bere e cosa mangiare quando fa caldo

Il corpo tende a sudare di più quando lo sforzo fisico diventa più intenso e anche quando la temperatura corporea aumenta. Ecco perché, per evitare che con la sudorazione vadano via troppi sali minerali e liquidi, è bene poter contare su un giusto livello di idratazione. Questo vuol dire bere regolarmente durante tutto il giorno, ma anche fare qualche sorso durante la corsa, magari portando con sé una bottiglia o una borraccia. 

Correre, come prepararsi in estate

È importante anche consumare alimenti come banane, albicocche secche e cibi integrali che permettono al corpo di fare il pieno di sali minerali. Ad esempio, la quinoa è un cereale che contiene tutti gli aminoacidi, sostanze utili per l’organismo e per le sue performance, ricco anche di proteine e un valido sostituto anche della carne. Prima o dopo l’allenamento, inoltre, si possono mangiare delle barrette proteiche arricchite con vitamine e minerali che sono ideali per reintegrare la perdita di questi micronutrienti che avviene con l’attività fisica. 

Correre, come prepararsi in estate

L’acqua di cocco è ricca di potassio, un componente ideale per prevenire la disidratazione. Questa bevanda, soprattutto nella versione senza zuccheri aggiunti, è perfetta per mantenere stabili i livelli di zuccheri nel sangue e favorire il recupero muscolare.

Scegliere dei percorsi diversi per la corsa

Quando le giornate sono fresche si può correre quasi ovunque, anche sulle strade cittadine. Tuttavia, quando il caldo aumenta, l’asfalto può diventare incandescente e il corpo viene messo a dura prova dal calore eccessivo. Durante l’estate, quindi, se si desidera correre, è preferibile scegliere dei sentieri immersi nel verde, magari in campagna o nei boschi, dove si troverà un po’ di fresco e delle zone d’ombra. 

Correre, come prepararsi in estate

Non solo si potrà cambiare aria, ma il terreno diverso darà anche nuovi stimoli al corpo. È importante, però, portare con sé le scarpe da corsa uomo adatte a questa nuovo ambiente: esistono, infatti, calzature pensate per sostenere il piede sull’asfalto e sulle strade sterrate.

Articoli correlati

Running: i workout in palestra per migliorare le performance nella corsa

Laura Saltari

Upper body: William Canzi, Live Trainer Revolution di Virgin Active, spiega benefici e risultati

Laura Saltari

Stretching e ABS: come si eseguono e i benefici di questi workout

Redazione

Lascia un commento