Wondernet Magazine
Accessori e Gioielli

“Blue is the Color of Love”, la campagna di Tiffany & Co. per San Valentino 2022

Tiffany & Co. presenta “Blue is the Color of Love”, la nuova campagna di San Valentino. Una collaborazione con Curtis Kulig, artista di New York famoso per il mantra “Love me”, suo simbolo distintivo

La partnership creativa della maison per San Valentino 2022 è l’ultima di una lunga storia di collaborazioni di Tiffany & Co. con innovatori ed artisti rivoluzionari. Inoltre rappresenta un omaggio al suo ruolo  nell’universo dell’amore e dell’impegno.

La campagna di Tiffany & Co. per San Valentino 2022 “Blue is the Color of Love” celebra il potere dell’arte, delle parole e dell’amore stesso.

Tiffany & Co., la campagna per San Valentino 2022

«”Love Me” è stata concepita come qualcosa di molto personale e si è trasformata naturalmente in qualcosa che viene interpretato dagli altri – questo è ciò che la rende interessante», dice Curtis Kulig. In relazione alla sua collaborazione con Tiffany & Co. spiega, «Il mio metodo creativo con Tiffany & Co. è stato molto naturale».

Curtis Kulig ha creato una serie di opere esclusive che esprimono messaggi come “Dare Me”, “Know Me” e “Kiss Me”. L’artista reinterpreta il concetto della sua opera “Love Me” nel colore Tiffany Blue. Dal 2005 il potente mantra dell’artista non solo si è radicato nel tessuto urbano di New York, ma è anche diventato un elemento fondamentale della cultura popolare. “Love Me” è apparso ovunque, sulle mura della città nei dipinti, nelle luci al neon, in sculture in metallo e in altre collaborazioni.

Per la campagna “Blue is the Color of Love”, le opere di Kulig per Tiffany & Co. vengono esposte accanto alle collezioni Tiffany City HardWear, Tiffany Knot e Tiffany T.

Articoli correlati

Ear cuff, gli orecchini di tendenza: quale modello scegliere e come indossarli

Redazione Moda

Afrodite Rock, la collezione Autunno Inverno 2020 dei gioielli Radà

Redazione

Nove25, nella campagna GVESVS Guè Pequeno indossa la corona di spine

Paola Pulvirenti

Lascia un commento