Wondernet Magazine
Musica

Taylor Swift in una canzone racconta la fine dell’amore con Jake Gyllenhaal

Taylor Swift canta la fine dell’amore con Gyllenhaal
La cantante ha ri-registrato il suo album “Red” per aggiungere alcune strofe al brano “All Too Well”. Nella nuova parte del testo sembra raccontare i motivi della rottura con il celebre attore.

Taylor Swift ha deciso di registrare nuovamente il suo album “Red”. La cantautrice, ancora scottata dalla fine della storia d’amore con l’attore Jake Gyllenhaal, ha sentito il bisogno di modificare il testo del brano “All Too Well”.

Taylor ha aggiunto alcune frecciatine, piuttosto esplicite, al suo ex fidanzato. In particolare, nella nuova versione del brano la cantante sottolinea la differenza d’età di Jake con le sue fidanzate. “All Too Well” è diventato anche un cortometraggio, scritto e diretto dalla stessa Swift.

Taylor Swift e la delusione d’amore con Jake Gyllenhaal

La relazione di Taylor Swift con Jake Gyllenhaal è stata breve, ma intensa. La cantante e l’attore hanno fatto coppia dall’ottobre al dicembre 2010, quando la loro storia si è bruscamente interrotta. Nel gennaio 2011, durante le prove del suo “Speak Now World Tour”, Taylor inizia a buttare giù il testo di “All Too Well”. Nel brano, considerato uno dei più belli dell’album “Red”, la cantante sembra voler dare sfogo alla sua delusione per la fine della relazione con l’attore. Oggi Taylor, a quanto pare ancora scottata dalla rottura, ha deciso di registrare nuovamente l’album con il nuovo titolo di “Red (Taylor’s Version), aggiungendo alcuni versi diretti a Jake.

Taylor Swift canta la fine dell’amore con Gyllenhaal
@taylorswift

All Too Well e le frecciatine a Gyllenhaal

In particolare, è stata aggiunta una parte di testo al brano “All Too Well. Le nuove strofe sembrano voler raccontare più nel dettaglio della fine dell’amore con Jake. La nuova versione del pezzo dura ben 10 minuti. «Dicono che è tutto bene quel che finisce bene, ma mi sento all’inferno ogni volta che mi attraversi la mente», canta Taylor. I riferimenti all’attore sono precisi. Si parla, infatti, della città di Brooklyn, dove all’epoca viveva Jake. E anche di «fiamma gemella», alludendo al Sagittario, segno zodiacale di fuoco che accomuna i due artisti. Inoltre, Taylor fa riferimento al ruolo del soldato, che Gyllenhaal ha interpretato sia in “Brothers” sia in “Source Code”, film realizzati entrambi in quel periodo.

Taylor Swift canta la fine dell’amore con Gyllenhaal
@jakegyllenhaal

La differenza di età di Jake con le sue fidanzate

Uno dei motivi che per Jake hanno portato alla rottura è stata probabilmente la differenza di età con Taylor. All’epoca della loro relazione, infatti, Taylor aveva 20 anni e Jake stava per compierne 30. «Hai detto che se fossimo stati più vicini d’età, magari avrebbe funzionato», canta Taylor nella nuova versione di “All Too Well”. Subito dopo, però, aggiunge: «Non sono mai stata brava a raccontare barzellette, ma ecco la battuta definitiva. Io invecchio, ma le tue amanti restano della mia età». L’accusa sembra decisamente mirata, dato che Gyllenhaal (40) attualmente fa coppia con la modella francese 25enne Jeanne Cadieu.

Articoli correlati

“Mille”: fuori oggi il twist estivo di Fedez, Achille Lauro e Orietta Berti

Laura Saltari

Musica sotto l’albero: tutti i dischi di Natale 2019, dalle riedizioni dei grandi classici al nuovo album di Vasco Rossi

Nicolò Grigoletto

MTV Video Music Awards 2021: Justin Bieber Artist of the Year. Tutti i vincitori

Redazione

Lascia un commento