Wondernet Magazine
Musica

Laura Pausini questa sera a Sanremo per celebrare il trionfo ai Golden Globe

Laura Pausini questa sera a Sanremo per celebrare il Golden Globe
A poche ore dalla vittoria, la star italiana più acclamata nel mondo ha accettato l’invito di Amadeus a festeggiare questo nuovo clamoroso riconoscimento proprio sul palco dell’Ariston da dove tutto è partito, proprio uno di questi stessi giorni di 28 anni fa.

Era il 1993, e Laura Pausini aveva 19 anni. È salita sul palco di Sanremo nella sezione Nuove Proposte, e ha intonato con la sua voce limpida e potente “La solitudine”. Un trionfo di pubblico e critica. L’anno successivo è tornata a Sanremo con “Strani amori”, e si è classificata terza dietro Aleandro Baldi e Giorgio Faletti. Il resto è storia.

Nella sua carriera ha superato i 70 milioni di dischi venduti nel mondo, ha vinto 225 dischi di platino. Ha ricevuto numerosi premi, candidature e riconoscimenti tra i più importanti a livello mondiale, vincendo tra questi un Grammy Award, 4 Latin Grammy Awards e un Golden Globe. È l’unica cantante donna italiana ad aver ricevuto tali premi.

Laura Pausini a Sanremo 2021

Questa sera Laura sul palco eseguirà per la prima volta dal vivo “Io sì (Seen)”, il brano con cui ha conquistato la Hollywood Foreign Press Association. È scritto da Laura Pausini e Diane Warren, ed è la Best Original Song di “The Life ahead/La vita davanti a sè”, il film di Edoardo Ponti che ha riportato alle scene Sophia Loren. Il testo italiano è di Nicolò Agliardi, uno dei più assidui coautori di Laura.

Laura Pausini questa sera a Sanremo per celebrare il Golden Globe

In queste poche ore dal premio sono giunti applausi e apprezzamenti da tutto il mondo, dalla politica alla cultura, dallo sport all’economia, dai social (trend topic) ai media internazionali, tutti le hanno tributato attestati di stima. E anche a Times Square a New York sono apparsi i maxi billboard per celebrare questo nuovo immenso traguardo.

“Sanremo per me è da sempre un’emozione grandissima, dice Laura Pausini. Sono onorata che il Festival abbia voluto celebrare il mio Golden Globe, un premio che intendo condividere con l’Italia e che per me rappresenta un riconoscimento alla mia musica ma anche al mio paese e a tutto il mondo della musica italiana che in questo anno è stato cosi tanto penalizzato”.

“Io sì (Seen)” è nella shortlist della categoria Miglior Canzone per la candidatura agli Oscar 2021, in programma il prossimo 25 aprile .

Articoli correlati

Robbie Williams arriva in Italia: sarà il super ospite internazionale della finale di X Factor 2019 in onda giovedì 12 dicembre

Redazione

Pino Daniele, tante iniziative e tributi per ricordare l’artista a 5 anni dalla scomparsa

Redazione

Pausini e Antonacci, arriva il primo “docusocial” di un tour: dalle 18 di oggi le immagini inedite del loro tour estivo

Redazione

Lascia un commento