Wondernet Magazine
PERSONAGGI

Diletta Leotta a Verissimo parla della sua storia d’amore con Can Yaman

Diletta Leotta, a Verissimo parla di Can Yaman
Diletta Leotta, ospite della trasmissione di Canale 5 “Verissimo”, ha parlato della sua relazione con Can Yaman. In una lunga chiacchierata con Silvia Toffanin, la conduttrice di DAZN ha ripercorso le varie tappe della storia d’amore con l’attore turco.

Nel corso dell’intervista, Diletta Leotta ha parlato del presunto matrimonio, delle difficoltà legate al vivere il loro rapporto sotto ai riflettori e della speranza di trovare un nuovo equilibrio.

«Non è un momento facile, come penso può capitare a tutte le coppie. In futuro, però, non so che cosa succederà. L’amore è imprevedibile».

Diletta Leotta, a Verissimo parla di Can Yaman
@verissimotv

Diletta Leotta e la «favola» con Can Yaman

«Con Can è stata una storia bellissima, un sogno, una favola, probabilmente. È stato un colpo di fulmine, siamo due ragazzi di 30 anni che si sono conosciuti, si sono innamorati e hanno cercato di vivere questa passione enorme. Pensa, una siciliana e un turco che tipo di mix esplosivo può essere! Siamo tutti e due molto passionali, forse lui anche più di me. Ed è stato tutto molto veloce, molto bello. La cosa un po’ complicata, chiaramente, quando ti capita di innamorarti di un uomo così famoso, così conosciuto, è anche dover fare i conti con tutte queste cose qui».

Diletta Leotta, a Verissimo parla di Can Yaman
@verissimo

La difficoltà di vivere la storia con la giusta riservatezza

Diletta ha sottolineato la difficoltà di condividere momenti della loro storia d’amore, senza rischiare di metterla costantemente sotto ai riflettori. «Mi fa piacere pubblicare la foto di un momento bello, mi piace condividere questo, però poi c’è la vita reale, dall’altra parte dello schermo. E quella lì era un po’ difficile da tenere intima, quasi tutto veramente schedulato da un titolo di giornale e questa cosa pesa. Io faccio questo lavoro, lui pure fa un lavoro per il quale è molto esposto, però ecco, dividere la persona dal personaggio, a volte, era un po’ difficile».

Diletta Leotta, a Verissimo parla di Can Yaman
@dilettaleotta

La risposta alle accuse di aver creato una storia finta

«La cosa che mi è dispiaciuta di più era che qualcuno diceva che era una storia a tavolino, una storia finta, ma perché? Come si fa a dire una cosa del genere? Chi è che pensa che l’amore possa essere programmato, pianificato? Chi pensa questo non sa cos’è l’amore. Perché l’amore ti capita, non è che puoi decidere quando ti innamori e a me è capitato di innamorarmi». La Toffanin, a questo punto, le chiede: «Quindi, tu eri o sei innamorata davvero?». E Diletta risponde: «Io penso di essere innamorata e penso anche che, quando sei innamorata, un po’ perdi lucidità, perdi sicurezze, perdi la testa e il controllo. Sono cose che a me non erano mai capitate fino ad ora. E a volte perdi anche l’amore, però. Può succedere anche questo».

Diletta Leotta, a Verissimo parla di Can Yaman
@verissimo

La speranza di trovare un equilibrio

Silvia Toffanin non perde l’occasione di domandarle: «Quindi, la storia è finita?». La riposta della conduttrice di DAZN lascia spazio alla possibilità di ricostruire un legame. «Non è un momento facile, come penso può capitare a tutte le coppie. In futuro, però, non so che cosa succederà. L’amore è imprevedibile, anche la vita è imprevedibile, non si può pianificare». La padrona di casa rilancia con un: «Ma tu cosa ti auguri in cuor tuo? Che si possa ricominciare?». Diletta risponde: «Mi auguro che si possa trovare un equilibrio, nella quotidianità, perché poi questa è la cosa più importante. Anche un equilibrio con sé stessi per, poi, riuscire a dare lo stesso equilibrio alla persona che ami. Penso, però, che questo sia un momento giusto di riflessione, che può fare bene a entrambi». «Ma vi sentite?». «Siamo lontani».

Diletta Leotta, a Verissimo parla di Can Yaman
@dilettaleotta

Il matrimonio, vero o inventato dai giornali?

Nell’intervista, non poteva mancare una domanda sul presunto matrimonio di Diletta Leotta e Can Yaman. «Si era parlato anche di matrimonio. Era vero o era stato inventato dai giornali?». La conduttrice di DAZN ribatte: «Il matrimonio era verissimo. C’è stata la proposta, dopo pochissimo, forse un mese che ci conoscevamo. Forse sono andate troppo veloci le cose. È bene prendersi un po’ di tempo e poi penso che, alla fine, il tempo dirà».

Diletta Leotta, a Verissimo parla di Can Yaman
@verissimo

Articoli correlati

Luca Argentero e Cristina Marino si sposano: l’annuncio sui social

Ileana Cirulli

Un anno di ricerche su Google: ecco i 10 nomi più cliccati in Italia nel 2019

Laura Saltari

Giorgia Palmas e Filippo Magnini sono diventati genitori: è nata Mia

Anna Chiara Delle Donne

Lascia un commento