Wondernet Magazine
FASHION WEEK

Elisabetta Franchi, la collezione Primavera/Estate 2022 è dedicata alla donna esploratrice

Si chiama The Explorer la collezione Primavera/Estate 2022 presentata da Elisabetta Franchi a Milano Fashion Week. Dedicata alla donna viaggiatrice che rinasce. Una sognatrice curiosa che vuole tornare ad esplorare il mondo con nuovi occhi verso mete inattese

La designer bolognese Elisabetta Franchi, nominata Cavaliere della Repubblica dal Presidente Sergio Mattarella lo scorso maggio per i suoi meriti e il suo impegno nei 23 anni di carriera, ha presentato a Milano Fashion Week la sua collezione Primavera/Estate 2022.

La protagonista è una donna audace e intrepida, proprio come la designer. Una temeraria, capace di mettere a nudo la propria anima e di dare vita alla propria immaginazione attraverso orizzonti inattesi. 

Elisabetta Franchi e Filippo Zagagnoni, head fashion designer del brand

Elisabetta Franchi, la collezione Primavera/Estate 2022

Nella collezione, che celebra un viaggio safari, i colori e le fantasie dallo spirito esotico celebrano un’inedita femminilità. Gli abiti dal taglio sinuoso e dai colori naturali, con cromie tenui e stampe animalier, abbracciano tessuti leggeri e fluidi. Un movimento che ricorda quello dei paesaggi assolati e selvaggi. 

Alla narrazione si aggiungono dettagli preziosi e accessori che richiamano l’avventura e la voglia di ricercare nuove terre. Come gli effetti tortoise, oppure le cinture, le borse multitasking e le collane che giocano in lunghezze e charms.

In una location imponente e suggestiva, le donne presentate da Elisabetta Franchi avanzano coraggiose con l’allure femminile cifra stilistica del brand.

Elisabetta Franchi, una donna per le donne

Sempre in prima fila con il suo forte senso di responsabilità, Elisabetta Franchi ha trasformato la sua visione imprenditoriale in consapevolezza, racchiudendo nelle sue collezioni la forza delle donne. Una donna per le donne, attenta alla trasformazione non solo delle mode ma anche dei tempi, con coraggio e dedizione, rivoluziona i dogmi della comunicazione tradizionale. Parla direttamente alle sue consumatrici, in modo spontaneo e autentico, perché crede fortemente che la condivisione sia la chiave dell’evoluzione e del cambiamento.

Interagendo attraverso i canali di comunicazione diretti, la designer ha mostrato sé stessa e la sua vita a 360 gradi: il suo impegno animalista, la sua vocazione da imprenditrice, la sua creatività da stilista e la sua natura di madre e moglie.

Articoli correlati

Children of The Discordance, alla Tokyo Fashion Week la seconda release FW21

Redazione Moda

Elisabetta Franchi torna alla Milano Fashion Week: la sfilata sia online che in tv su LA5

Giusy Dente

Chanel: la Primavera/Estate 2022 sfila al Grand Palais con l’elegante show party anni ’80-’90

Paola Pulvirenti

Lascia un commento