Wondernet Magazine
FASHION WEEK NUOVI ARTICOLI

Joy Meribe, il suo “afropolitan chic” alla Milano Fashion Week

Joy Meribe, il suo "afropolitan chic" colora Milano
Alla Milano Fashion Week 2021, ha sfilato la nuova collezione Primavera Estate 2022 della stilista nigeriana Joy Meribe. Colori accesi, volumi e stampe fantasia hanno dominato la passerella.

Al termine della sfilata, Joy Meribe, commossa, ha salutato il pubblico. «Vi ringrazio per questa opportunità unica». La stilista nigeriana, da 17 anni in Italia, è stata accolta con un caloroso applauso.

Gli spettatori dell’evento, tenutosi nell’ambito della Milano Fashion Week 2021, sono rimasti affascinati dai toni brillanti dei suoi capi, dalle silhouette ricercate e dagli accessori vistosi e unici. La designer 43enne definisce il suo stile “afropolitan chic”.

Joy Meribe, il suo "afropolitan chic" colora Milano
@joymeribe

La collezione SS 2022 firmata Joy Meribe

La nuova collezione Primavera Estate, ideata da Joy Meribe, è colorata e luminosa. Tonalità vivaci come il giallo, il verde e il turchese hanno conquistato la passerella, insieme a tuniche a balze e abiti drappeggiati. La stilista nigeriana ha lavorato su volumi e silhouette, giocando con tagli asimmetrici, frange, maniche a palloncino e dettagli plissettati. A completare i look gioielli, fiori, cinture e sciarpe dai colori accesi, usate come foulard o turbanti.

Joy Meribe, il suo "afropolitan chic" colora Milano
@joymeribe

Le stampe fantasie che rimandano all’Africa

Molti tessuti sono arricchiti da stampe fantasia. Tra queste, spicca l’immagine di un paesaggio africano, con capanne di paglia, un fiume e stormi di uccelli in volo. Come ha spiegato Joy Meribe: «Sono stampe che ho sviluppato in esclusiva con Ratti, lo specialista comasco della seta. Dopo questo lungo periodo buio, ho voluto trasmettere nuova energia, il sole, la voglia di ricominciare».

Joy Meribe, il suo "afropolitan chic" colora Milano
@joymeribe

La storia di Joy Meribe

Nata in Nigeria, in una famiglia di sei figli, Joy Meribe ha conseguito un diploma di laurea in Lingue e Letterature Straniere. Arrivata in Italia nel 2003, poco dopo il matrimonio e da poco diventata madre, si è stabilita a Parma. Rifarsi una vita in un nuovo Paese non è facile. A Joy, però, la determinazione non manca. La futura stilista impara l’italiano da autodidatta e ricomincia gli studi. Inizia a lavorare come mediatrice culturale, mentre frequenta un master internazionale in Economia.

Joy Meribe, il suo "afropolitan chic" colora Milano
La stilista nigeriana Joy Meribe @fratelliborgioli.com

La passione per la moda

Joy lancia ben presto un blog sulla moda africana, esprimendo finalmente tutta la sua passione per il mondo del fashion. Nel 2016 frequenta una scuola professionale di moda e fa un apprendistato presso una sarta. L’anno dopo, nel 2017, lancia il suo marchio Joy Meribe, che vanta capi Made in Italy, prodotti in laboratori artigianali.

Joy Meribe, il suo "afropolitan chic" colora Milano
@joymeribe

«Amo la creatività, decidere l’intero processo e sfoggiare il mio stile che chiamo “afropolitan chic”. Adoro particolarmente la parte artigianale, i ricami, le applicazioni, tutto il lavoro manuale». Joy fa parte dell’associazione Afro Fashion, che l’anno scorso ha organizzato la sfilata collettiva “We Are Made in Italy – Black Lives Matter in Italian Fashion”, importante palcoscenico per numerosi talenti.

Articoli correlati

Timeless Toughts: nella collezione SS21 Giorgio Armani racconta il suo concetto di moda senza tempo

Redazione Moda

Ermanno Scervino: pizzi, cristalli e nuove proporzioni per la FW21-22

Redazione Moda

Stella McCartney: nella collezione Autunno/Inverno 2021 c’è voglia di libertà e divertimento

Paola Pulvirenti

Lascia un commento