Wondernet Magazine
MODA

LVMH Prize: Nensi Dojaka è la vincitrice dell’edizione 2021

LVMH Prize 2021: Nensi Dojaka è la vincitrice
La vincitrice del premio LVMH Prize 2021 per la nuova generazione di stilisti è Nensi Dojaka, che si è aggiudicata 300mila euro e un anno di coaching all’interno del colosso francese del lusso.

LVMH Prize ha premiato il 7 settembre i migliori creativi internazionali, scelti da una giuria prestigiosa della quale hanno fatto parte Kim Jones, Virgil Abloh, Stella McCartney, Jonathan Anderson e Marc Jacobs.

I giurati hanno preso in esame circa 1.900 candidature da 110 Paesi. Ha vinto Nensi Dojaka come vincitrice, che si è imposta all’unanimità in una rosa di nove finalisti.

La vincitrice del premio LVMH Prize 2021

Pitti Immagine Uomo aveva aperto le sue porte a Firenze, dal 30 giugno al 2 luglio, ai finalisti dell’LVMH Prize 2021, vinto da Nensi Dojaka. Il premio, istituito nel 2014 dal colosso francese, è dedicato ai nuovi talenti della moda. La cerimonia si è svolta alla Louis Vuitton Foundation, in presenza dopo la lunga pausa legata alla pandemia, e ha visto Isabelle Huppert consegnare i premi ai protagonisti.

LVMH Prize 2021: Nensi Dojaka è la vincitrice
Nensi Dojaka, vincitrice dell’LVMH Prize 2021

Il pubblico era ridotto, ma era possibile seguire la cerimonia in live streaming sul sito lvmh.com e su YouTube. Tributare la vittoria a Nensi Dojaka è stata decisione presa all’unanimità dalla giuria. Marc Jacobs ha commentato: “Non è mai successo da quando ho memoria”. “Grazie molte. Non me lo aspettavo affatto”, ha detto Dojaka dopo aver accettato il premio.

LVMH Prize 2021: Nensi Dojaka è la vincitrice
Il selfie di Stella McCartney con Isabelle Huppert e i giurati dell’LVMH Prize 2021: Jonathan Anderson, Virgil Abloh, Marc Jacobs, Kim Jones

Nensi Dojaka

28 anni, londinese ma di origini albanesi, Dojaka si è imposta all’attenzione del pubblico grazie a uno stile preciso, iper femminile e con un tocco anni ’90. Spettacolari i suoi abiti lingerie, con giochi vedo non vedo, alternanze di leggerezza e rigore, mix di pesi e tessuti contraddistinti da strategici cut-out. Le sue creazioni sono già comparse addosso alle star più influenti, come Bella Hadid, Adwoa Aboah, Emily Ratajkowski.

LVMH Prize 2021: Nensi Dojaka è la vincitrice

La stilista si è laureata alla London College of Fashion e poi ha completato un master alla Central Saint Martins. La Dojaka si è fatta subito notare con la graduate collection della Primavera/Estate 2020, all’insegna di una femminilità sensuale e una forte personalità. Nensi Dojaka ha creato una capsule collection con Ssense ed è stata selezionata nell’ambito del concorso per designer emergenti Fashion East 2020.

LVMH Prize 2021: Nensi Dojaka è la vincitrice

Fin dal principio ha utilizzato materiali eco-friendly, il suo brand è prodotto in Italia e oggi è venduto in 30 punti vendita in tutto il mondo. La stilista sfilerà il 17 settembre alla London Fashion Week.

Gli altri premiati all’LVMH Prize 2021

Oltre a Nensi Dojaka ci sono stati altri vincitori. Sono stati insigniti del Karl Lagerfeld Special Jury Prize lo statunitense Colm Dillane, fondatore di KidSuper; Rui Zhou, della label cinese Ruie e Lukhanyo Mdingi. Ad ognuno di loro sono stati consegnati 150mila euro e un programma annuale di mentorship.

LVMH Prize 2021: Nensi Dojaka è la vincitrice

I tre vincitori del Young Fashion Graduates Awards sono: Adam Kost, diplomato all’Institut Français de la Mode, che lavorerà da Louis Vuitton nel reparto menswear; Franziska Simon, graduate della Heinrich-Heine Universität di Düsseldorf, che lavorerà nell’ufficio menswear di Dior e infine Erik Starc, terzo vincitore e diplomato all’Università Iuav di Venezia che lavorerà nell’ufficio stile womenswear di Dior.

Articoli correlati

Kendall Jenner nominata direttore creativo del luxury e-commerce FWRD

Redazione Moda

BePositive, al Pitti 2020 un party e un live show con iBowland e Tommy Vee per festeggiare i primi 25 anni

Redazione

Trussardi Holiday 2020, una collezione per creare dei total look perfetti per le festività in arrivo

Redazione Moda

Lascia un commento