Wondernet Magazine
Cinema

Alessandro Borghi torna sul set per un thriller tratto da “Il sole di mezzanotte”

"The Hanging Sun", il thriller con Alessandro Borghi
L’attore di “Suburra la serie”, “Diavoli” e “Il primo Re” sarà impegnato nelle riprese di The Hanging Sun”, un thriller tratto dal romanzo di Jo Nesbø.

Dopo “Mondocane”, che sarà in sala dal prossimo 3 settembre, Alessandro Borghi torna protagonista di un nuovo film. Si tratta di un thriller tratto da “The Hanging Sun”, dello scrittore norvegese Jo Nesbø. 

Classe 1960, Nesbø è uno degli autori di crime più importanti al mondo. Il film con Alessandro Borghi è il secondo romanzo dal quale viene tratto un film. Nel 2017 infatti dal suo “L’uomo di neve” è stato realizzato l’omonimo film con Michael Fassbender.

“The Hanging Sun”, la trama

Il thriller sarà ambientato in Norvegia, proprio come il libro. Alessandro Borghi sarà un uomo in fuga, che dice di chiamarsi Ulf. Percorrendo milleottocento chilometri verso l’angolo più remoto della penisola, arriva in un piccolo villaggio di montagna di nome Kasund, dove il sole non tramonta mai. Ulf, il cui vero nome è Jon, spera di trovare in questa comunità isolata un nascondiglio adatto a tenere alla larga i sicari di un trafficante di droga di Oslo a cui ha pestato i piedi: Fisherman. Qui, ai confini del Polo Nord trova una baracca in mezzo ai boschi in cui nascondersi e incontra Lea, una giovane donna in difficoltà ma dalla grande forza, e suo figlio Caleb, un bambino curioso e dal cuore puro. Mentre il sole di mezzanotte confonde realtà e immaginazione, John dovrà affrontare il tragico passato che lo tormenta.

"The Hanging Sun", il thriller con Alessandro Borghi
Instagram @alessandro.borghi

Il debutto alla regia di Francesco Carrozzini

Scritto da Stefano Bises, la versione cinematografica di “The Hanging Sun”, è un progetto internazionale Sky Original prodotto da Sky con Cattleya e Groenlandia.

"The Hanging Sun", il thriller con Alessandro Borghi

Ad interpretare Lea è l’attrice britannica Jessica Brown Findlay ((“Brave New World”, “Harlots”, “Hamlet”, “Downtown Abbey”). Nel cast anche Sam Spruell (“Small Axe: Mangrove”, “Outlaw King – Il re fuorilegge”, “Biancaneve e il cacciatore”). “The Hanging Sun”, segna il debutto alla regia di Francesco Carrozzini, che spiega: «Il mio primo film è un sogno che si avvera. Il viaggio per arrivarci è stato lungo, ma sono stato accompagnato da un meraviglioso gruppo di creativi che amano il cinema quanto lo amo io».

"The Hanging Sun", il thriller con Alessandro Borghi
Instagram @francescocarrozzini

Matteo Rovere, Ceo di Groenlandia e produttore della pellicola afferma: «“The Hanging Sun” è una storia di genere con una componente autoriale forte, sostenuta da una grande produzione internazionale tratta dal bestseller di uno scrittore formidabile. Avremo un cast unico, con un’equipe europea di grandissimi talenti, guidati da un regista visionario, che speriamo possa parlare agli spettatori di tutto il mondo».

“The Hanging Sun” arriverà prossimamente al cinema e poi disponibile in prima assoluta su Sky e Now. Il distributore internazionale del film è NBCUniversal Global Distribution per conto di Sky Studios.

Articoli correlati

Tom Cruise a Roma: la Capitale si trasforma in set per le riprese di “Mission Impossible”

Redazione

Simona Ventura debutta alla regia con “Le 7 giornate di Bergamo”: sarà alla Mostra di Venezia

Camilla Di Spirito

Golden Globes, cambiano le regole per l’assegnazione: nomination anche ai film non usciti in sala

Redazione

Lascia un commento