Wondernet Magazine
Pets

Oggi è la giornata del gatto: 7 buoni motivi per cui vale la pena adottarne uno

17 febbraio giornata del gatto
Oggi 17 febbraio è la giornata del gatto. I felini sono senza dubbio creature meravigliose. Se siete ancora indecisi, vi elenchiamo 7 buoni motivi per cui vale davvero la pena di adottarne uno.

Il gatto è uno degli animali più amati, tanto che è stata istituita una giornata in suo onore: oggi si celebra infatti la giornata del gatto. Indipendenti, puliti, sanno essere anche teneri e affettuosi, e accarezzarli è un vero antistress. Si dice che chi non ama i gatti è perché non ne ha mai avuto uno: se state ancora decidendo se adottare un gatto o meno, continuando nella lettura di questo articolo troverete la risposta. Celebriamo la giornata del gatto con 7 buoni motivi per amare questo meraviglioso animale.

17 febbraio giornata del gatto: 7 motivi per adottarne uno

Il gatto è un maniaco del pulito

I felini domestici sono animali molto puliti. Una volta preparata la lettiera e disposto le ciotole di cibo e acqua, sanno razionare il loro cibo. Zero preoccupazioni. Niente toelette, niente rasature. I gatti si lavano da soli! Anzi, sono veri e propri maniaci del pulito.

17 febbraio giornata del gatto

Un animale indipendente e giocherellone

Il gatto ama la sua indipendenza. Non vi accorgerete quasi della sua presenza perchè si adatta a qualsiasi luogo. Si sposta, si nasconde, dorme e si alliscia il pelo. E le coccole solo quando vuole lui. Anche se da un lato si potrebbe dire che i felini hanno inventato il riposino, non si può negare che se c’è un animale a cui piace giocare, soprattutto quando è giovane, questo è il gatto. Un giocherellone per eccellenza.

17 febbraio giornata del gatto

Avere un gatto migliora la vita: ci rende tranquilli e felici

I gatti tendono ad essere tranquilli e non sono per niente rumorosi. Si trovano a loro agio all’interno della casa. L’ideale per un gatto è poter avere una finestra, un balcone o un patio per scorrazzare un po’ all’esterno, però in sicurezza. Ben presto la sua presenza riempirà le vostre giornate e vi ritroverete a inseguirlo, giocare e coccolarlo con sano affetto, creando una relazione unica.

17 febbraio giornata del gatto

Il gatto non deve essere portato a passeggio

Niente passeggiate con l’amico al guinzaglio, niente congelamento alle 6 del mattino prima di andare al lavoro nei freddi mesi invernali. Ciò nonostante è importante ricordare che anche loro hanno bisogno delle cure veterinarie e di socializzare. Non è possibile pensare di lasciarli più di un giorno soli a casa solo perché, come erroneamente si crede, non hanno bisogno di compagnia.

17 febbraio giornata del gatto

La tenerezza di un gatto che fa le fusa

Tenere in braccio un gatto che sta facendo le fusa è particolarmente soddisfacente e rilassante. C’è chi utilizza il suono delle fusa per addormentarsi. Secondo alcuni studi, le fusa possono essere terapeutiche. Possono ridurre lo stress, diminuire del 40% il rischio di infarto, abbassare la pressione sanguigna, guarire problemi ai legamenti, ai tendini e ai muscoli, nonché aiutare a guarire infezioni e rafforzare le ossa.

17 febbraio giornata del gatto

Un animale sempre profumato

I felini difficilmente emanano cattivo odore. Quindi potete tranquillamente immergere la faccia nel loro pelo e sentirete solo il loro odore naturale. I gatti di casa finiscono sempre per avere l’odore del loro padrone.

17 febbraio giornata del gatto

Un essere tenero e di compagnia

Un gatto in casa è sinonimo di compagnia, affetto, tenerezza, allegria e sicuramente ci farà passare dei bei momenti. Basta andare su youtube per vedere la grande quantità di video con gattini adorabili che ne combinano di tutti i colori. Il divertimento con il tuo gatto sarà assicurato.

17 febbraio giornata del gatto

Per concludere la nostra celebrazione dei felini in occasione della giornata del gatto, vogliamo ricordare questo: che sia dormiglione, attivo, giocherellone, affettuoso o un po’ scontroso, non importa. L’importante è che si incastri perfettamente con il vostro essere, che vi rispettiate e vi vogliate bene. Vi accorgerete che avere un gatto è molto più di avere un animale domestico.

Articoli correlati

Dog Manager: al Baubeach si formano professionisti capaci di gestire spazi dog friendly

Giusy Dente

Come si calcola l’età del nostro cane? È sbagliato moltiplicare per 7 gli anni dell’uomo, ecco la formula giusta

Redazione

Instagram: nella top 5 degli animali più seguiti un cucciolo di cane, una gattina strabica e una volpe rossa

Valentina Turci

Lascia un commento