Wondernet Magazine
MODA

“Loewe X My Neighbor Totoro”, la collezione che rende omaggio al cartone animato giapponese

La maison spagnola Loewe, diretta da Jonathan Anderson, per la sua nuova collezione lancia un progetto con lo Studio Ghibli. La collaborazione è volta al fine di omaggiare un capolavoro di animazione del 1988 di Hayao Miyazaki, “Il mio vicino Totoro”. Siamo, quindi, spettatori di un altro caso di connubio tra moda e cartoon.

Nella nuova collezione Loewe X My Neighbor Totoro, la capsule collection firmata dalla maison spagnola, moda, artigianato e cartoon si intrecciano. Il progetto, è diretto dal direttore creativo Jonathan Anderson in collaborazione lo Studio Ghibli.

«In questo periodo abbiamo bisogno di sentimenti che ci scaldino il cuore», ha dichiarato il designer. «Quando penso a un film che offra questo tipo di conforto sia ai bambini che agli adulti, quel film è “My Neighbor Totoro”», continua JW Anderson.

Loewe X My Neighbor Totoro

La connessione tra uomo e natura, tra realtà e sogno è il fulcro di Loewe X My Neighbor Totoro

Al centro di “Il mio vicino Totoro”, si scorge la storia dell’amicizia di Mei e Satsuki con il magico Totoro e i suoi amici, gli spiritelli della fuliggine che non possono essere visti dagli adulti ma solo dai bambini che li amano. Il fulcro di questo speciale progetto, è rappresentato dalla connessione tra uomo e natura, tra realtà e sogno. L’ispirazione, tratta dalla poesia iconografica del film ambientato nell’hinterland della Tokyo degli anni Cinquanta, è tradotta dai laboratori craftsmanship della casa di moda in un divertente guardaroba di abiti e accessori. L’immaginario onirico e fantastico pensato dal celebre Studio Ghibli, che ha animato e diretto il film, incontra la purezza del fatto a mano.

L’artigianalità della collezione incontra il comfort, dando una sensazione generale estremamente giovanile

Il personaggio di Totoro diventa segno e simbolo di una realtà soprannaturale ma stranamente credibile.  La collezione Loewe X My Neighbor Totoro presenta i personaggi iconici e i paesaggi fantasiosi in cui si svolge la vicenda sotto forma di stampe grafiche, stampe allover, intarsi jacquard e in pelle, ma anche motivi dipinti a mano o dettagli pompon. Suggerendo un’idea di comfort quando, fuori all’aria aperta, le forme sono ampie e rilassate. Dalle t-shirt, felpe con e senza cappuccio e pantaloncini, fino alle giacche biker. La fluidità dell’intera collezione trasmette una sensazione decisamente giovanile.

Anderson e il suo elogio nei confronti delle tecniche messe in pratica all’interno della collezione

Il designer britannico, a proposito della collezione Loewe X My Neighbor Totoro, rivela: «Trovo particolarmente affascinante il modo in cui abbiamo rappresentato i personaggi sugli accessori di pelletteria, utilizzando la nostra tecnica dell’intarsio su pelle. Attraverso questa lavorazione i personaggi di Totoro compaiono sulle borse Loewe più note, quali i modelli Puzzle, Balloon e Hammock, nonché sulla piccola pelletteria, tra cui pochette, trousse e portafogli. Sulle tote bag viene sperimentata poi la minuziosa tecnica di tessitura tipica degli arazzi».

 

Articoli correlati

Puma con Cara Delevingne celebra il Pride Month con la seconda capsule

Paola Pulvirenti

Kate Middleton, Letizia Ortiz, Pierre Casiraghi: sono i reali i veri influencer di moda e stile

Redazione Moda

Federico Cina tra i semifinalisti del prestigioso premio internazionale LVMH Award 2021

Laura Saltari

Lascia un commento