Wondernet Magazine
PERSONAGGI

Brad Pitt e Angelina Jolie in tribunale per la custodia dei figli

Brad Pitt e Angelina Jolie in tribunale per la custodia dei figli
Brad Pitt porta di nuovo in tribunale l’ex moglie Angelina Jolie per discutere l’affidamento dei figli. L’attore e produttore cinematografico statunitense vorrebbe quello congiunto.

Brad Pitt e Angelina Jolie sono di nuovo in tribunale. Dopo il difficile divorzio nel 2016 a causa degli abusi di alcol da parte dell’attore, i sei figli della coppia erano stati affidati in maniera esclusiva alla Jolie. Adesso che l’attore è riuscito a liberarsi dalla sua dipendenza, vorrebbe l’affidamento congiunto per poter trascorrere più tempo con i suoi figli.

La custodia congiunta dei figli

Era il 2016 quando una delle coppie più amate e invidiate di Hollywood Brad Pitt e Angelina Jolie si sono lasciati. I Brangelina divorziarono mettendo un punto alla loro relazione durata undici anni. L’abuso di alcol da parte dell’attore e le “differenze inconciliabili” furono le cause della loro separazione.

Allora il giudice stabilì tutta la programmazione delle visite, e concesse l’affidamento esclusivo a Angelina Jolie. Nel 2018 ci fu un tentativo di revisione dell’accordo, ma non andò a buon fine.

Angelina Jolie con Knox e Vivienne, due dei sei figli – Photo Credits: Instagram @angelinajolie

«Brad Pitt: Non ho avuto scelta»

Adesso che l’attore è sobrio, vuole l’affidamento congiunto dei figli. E per questo è disposto a tutto, anche a portare l’ex moglie in tribunale. Brad Pitt sperava veramente di non dover ricorrere alle vie legali per ottenere la custodia congiunta. Purtroppo, come ha dichiarato una fonte a Entertainment Tonight l’attore ritiene di essere stato lasciato senza altra scelta.

In questi anni dopo la separazione, Brad Pitt ha sempre cercato di essere rispettoso nei confronti della  Jolie. Anche se non sempre è stato d’accordo con le decisioni prese dalla ex moglie, è consapevole del fatto che lei ama i suoi figli e vuole il meglio per loro. Tuttavia, l’attore sa quanto sia importante per i figli la presenza di un padre nella loro vita. Proprio per questo motivo reclama il tempo che gli spetta.

Gli abusi di alcol e la riabilitazione

Proprio la decisione del giudice, che concesse l’affidamento esclusivo dei sei figli alla madre, fu il campanello d’allarme di cui l’attore aveva bisogno per uscire dal tunnel dell’alcolismo.

Brad Pitt è entrato in riabilitazione ed ha trascorso un anno e mezzo negli Alcolisti Anonimi, insieme a un gruppo di persone che non aveva mai conosciuto prima. Grazie a queste persone, alla loro onestà e apertura di fronte al problema, l’attore ha portato a termine il suo percorso di guarigione. Adesso Pitt è completamente sobrio, e vuole recuperare il tempo perduto con i figli.

Photo Credits: Instagram @angelinajolie

Il futuro dei figli di Brad Pitt e Angelina Jolie

Non si sa se questo accordo di affidamento congiunto verrà accettato, ma la cosa più importante per Brad Pitt è che i bambini non si preoccupino della situazione attuale dei loro genitori e che non si sentano bloccati in alcun modo. Il processo di custodia dovrebbe iniziare lunedì, salvo possibili ritardi.

Articoli correlati

Wanda Nara: gli stivali indossati al Grande Fratello VIP fanno discutere i social

Redazione

Gigi Hadid, player e protagonista del videogame più fashion di sempre

Ileana Cirulli

Lenny Kravitz sulla cover di Men’s Health: addominali scolpiti e fisico strepitoso a 56 anni

Redazione

Lascia un commento