Wondernet Magazine
NEWS

“Cops”: Paramount Network cancella il reality in seguito alle proteste per l’uccisione di George Floyd 

Paramount Network ha cancellato il programma Cops, che andava in onda dal 1989,  a causa delle proteste di massa successive alla brutale uccisione di George Floyd. 

Dopo 33 stagioni consecutive, Paramount Network ha cancellato Cops. Ll programma segue le azioni della polizia che in forma di reality show. Mostra gli inseguimenti, gli arresti e il lavoro quotidiano degli agenti. 

“Assistiamo al lavoro quotidiano degli agenti di polizia e degli sceriffi che pattugliano le strade degli Stati Uniti e che assicurano i criminali alla giustizia. Assistiamo ad arresti, inseguimenti e irruzioni ripresi dal vivo”, dice la descrizione di Cops.

Cops è uno dei reality più longevi della televisione. In onda per la prima volta nel 1989, dopo 32 stagioni su Fox Television è stato venduto alla Paramount Network. Lunedì 15 giugno avrebbe dovuto iniziare la 33esima stagione del programma.

Lo scorso 25 maggio a Minneapolis il 46enne afroamericano George Floyd è morto durante un fermo dopo essere rimasto oltre 8 minuti immobilizzato da Derek Chauvin. L’agente lo ha bloccato a terra premendogli il ginocchio sul collo fino a soffocarlo. Inutili sono state le richieste di aiuto dell’uomo, che ha chiaramente detto di non riuscire a respirare.

Nei giorni successivi in molte città si sono verificati manifestazioni e scontri. Anche le celebrities si sono mobilitate scendendo in piazza e tingendo i social di nero, in segno di lutto e di protesta.

Dagli Stati Uniti l’ondata di sdegno e indignazione è arrivata in tutti i continenti, ed anche in Italia si sono tenute manifestazioni di protesta contro il razzismo e di solidarietà verso tutte le vittime di discriminazioni.

Alla luce di tutto ciò, la rete televisiva americana ha deciso di sospende il reality: “Cops non tornerà su Paramount Network e non abbiamo nessun piano attuale e futuro per un suo ritorno”, ha dichiarato un portavoce dell’emittente, come riportano i media americani.

Articoli correlati

Lutto per Tom Ford, morto il marito Richard Buckley. Insieme da 35 anni

Camilla Di Spirito

Achille Lauro apparso a sorpresa come artista di strada in Piazza Duomo a Milano [FOTO]

Redazione

L’OMS lancia la #SafeHands Challenge, la sfida social su come lavarsi correttamente le mani

Redazione

Lascia un commento