Wondernet Magazine
MUSICA

I Led Zeppelin vincono la causa: “Stairway to Heaven” non era un plagio

La battaglia giudiziaria era iniziata nel 2014, quando la band californiana Spirit, fondata dal chitarrista Randy Wolfe, aveva accusato i Led Zeppelin di plagio per il riff di “Stairway To Heaven”.

Nel 1968 Randy Wolfe aveva composto il brano “Taurus”, eseguito dalla band da lui fondata, gli Spirit. Tre anni dopo i Led Zeppelin hanno pubblicato quello che probabilmente è il loro brano più famoso, “Stairway To Heaven”. A distanza di molti anni, nel 2014, gli eredi di Randy Wolfe scomparso nel 1997 hanno accusato i Led Zeppelin di plagio. 

Il pezzo incriminato era l’arpeggio iniziale con cui Jimmy Page dà il via alla ballata, e che secondo le accuse sarebbe troppo simile a un arpeggio contenuto nel brano “Taurus” degli Spirit.

 L’accusa era già caduta nel 2016 a seguito di un processo che aveva assolto i Led Zeppelin. Ma nel settembre del 2018 la corte d’appello aveva riscontrato vizi di forma, dunque il processo è stato ripetuto. Ora, secondo i giudici della Nona Corte di Appello di San Francisco, la band inglese è stata definitivamente assolta. Non c’è plagio, i Led Zeppelin non hanno copiato “Taurus” degli Spirit. Si chiude così, con questa sentenza, uno dei processi più seguiti tra quelli che riguardano presunti plagi musicali.

A proposito dI “Starway to Heaven” Jimmy Page disse durante un’intervista al magazine statunitense Rolling Stones: «[La canzone] ha cristallizzato l’essenza della nostra band. Aveva tutto e ci ha rappresentato al meglio. È stata una pietra miliare. Ogni musicista vuole fare qualcosa di duraturo, qualcosa che rimarrà a lungo nel tempo. Noi lo abbiamo fatto con Stairway».

L’album dei Led Zeppelin occupa la trentunesima posizione nella lista delle 500 migliori canzoni secondo Rolling Stone. L’assolo di chitarra “incriminato” è considerato dalla rivista Guitar World il migliore mai eseguito.

Se volete farvi un’idea personale del presunto plagio, anche se è ormai definitivamente caduta ogni accusa, ecco i video di entrambe le canzoni. Un’occasione per ascoltare un pò di ottima musica.

Spirit dei Taurus (1968)

Starway to Heaven dei Led Zeppelin (1971)

Articoli correlati

Almanacco del Festival di Sanremo di Marino Bartoletti: 70 anni di storia della musica e del costume italiano ripercorsi attraverso le canzoni

Redazione

Camila Cabello, arriva il secondo album dell’artista più ascoltata in assoluto su Spotify

Nicolò Grigoletto

George Michael, a tre anni dalla scomparsa esce l’inedito “This is how (We Want You To Get High)” [VIDEO]

Nicolò Grigoletto

Lascia un commento